Kyenge “Ci sono le condizioni per superare il Regolamento di Dublino”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

L’europarlamentare modenese del Pd Cécile Kyenge ha avanzato una proposta concreta

 

 

 

Il meccanismo che ho proposto nel Rapporto di iniziativa, mette ora a disposizione della Commissione europea un’idea concreta da tradurre in proposta legislativa per superare Dublino”: l’europarlamentare modenese del Pd Cécile Kyenge ha presentato, lunedì scorso a Strasburgo, una specifica proposta per cambiare le norme sull’accoglienza dei rifugiati. Ecco la dichiarazione di Cécile Kyenge:

 

 

“”L’Unione Europea finalmente può superare il Regolamento di Dublino, rivoluzionando le norme sull’accoglienza dei ?rifugiati. Ho iniziato a lavorare con questo obiettivo storico in mente fin da quando sono stata eletta al Parlamento Europeo. Ora stiamo ponendo tutte le basi per farcela, nonostante le tante difficoltà. Lunedì ho presentato a Strasburgo il Rapporto di cui sono relatrice per il Parlamento che disegna per la prima volta un piano organico per una nuova politica comune europea sull’immigrazione e l’asilo. Ho avanzato una proposta concreta per superare il Regolamento di Dublino che sta fallendo, una proposta che può raccogliere un consenso bipartisan del Parlamento, perché con questo spirito ho lavorato. Non è giusto ed è insostenibile che, come accade ora, il peso della responsabilità delle richieste di asilo dei rifugiati ricada esclusivamente sui Paesi di primo ingresso, come l’Italia, sulle porte d’ingresso dei rifugiati provenienti da Africa e Medio Oriente. Il meccanismo che ho proposto nel Rapporto di iniziativa mette ora a disposizione della Commissione Europea un’idea concreta da tradurre in proposta legislativa per superare Dublino, offre una base consenso potenzialmente ampia in Parlamento, all’interno di una nuova strategia europea e politica comune che propongo per l’immigrazione e l’asilo per i prossimi anni. E la Commissione Europea ha assunto questo obiettivo. L’aggravarsi della crisi dei rifugiati conferma che la via dell’egoismo nazionale è inefficace e porta all’implosione dell’Europa. Continuiamo a lavorare per creare un’Europa in cui la solidarietà sia lo strumento per affrontare tutte le sfide. Sono fiduciosa, nonostante tutto. Per chi è interessato, a questo link potete trovare maggiori informazioni sul rapporto presentato: http://www.cecilekyenge.it/migranti-presentato-a-europarlamento-rapporto-immigrazione/”.

 

 

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Leva obbligatoria

La politica italiana gioca ai soldatini senza nemmeno sapere le regole del gioco. La politica italiana conferma la sua impreparazione sui temi militari e questa