Italian Fashion verso Dubai 2020

Condividi su i tuoi canali:

None

Italian Fashion verso Dubai 2020. Campedelli: “Invito le aziende di Carpi a partecipare e ad essere protagoniste del progetto. C’è tempo fino al 21 gennaio”

Le iscrizioni al progetto co-finanziato della Regione Emilia-Romagna sono aperte

 

“Conclusi seminari di presentazione di Italian Fashion verso Dubai 2020, che si sono recentemente svolti anche a Carpi (ForModena), il progetto è pronto a partire”. Con queste parole il consigliere regionale Enrico Campedelli commenta l’iter del progetto e aggiunge: “Carpi non può certo mancare a questo appuntamento. La sua vocazione alla moda costituita dalla ricca rete di imprese del settore abbigliamento-moda la renderà senza dubbio protagonista del progetto Italian Fashion verso Dubai 2020, promosso da Unioncamere Emilia-Romagna in collaborazione con il Sistema camerale regionale e con il co-finanziamento della Regione Emilia-Romagna nell’ambito del Bando per la concessione di contributi a progetti di promozione del sistema produttivo regionale sui mercati europei ed extra europei 2018-2019 – V annualità”.

“Le iscrizioni sono aperte fino al 21 gennaio 2019 – continua Campedelli – un progetto che si svilupperà durante questo anno e che mira a sfruttare al meglio le opportunità offerte dagli Emirati Arabi Uniti attraverso attività di formazione, check up aziendali, strategie commerciali personalizzate, b2b con operatori esteri e visite aziendali, missione ristretta di scounting e poi commerciale negli Emirati Arabi Uniti, follow up e altro ancora. I posti disponibili sono 30”.

“Carpi insieme agli altri distretti moda della Regione rappresentano un importante comparto manifatturiero per valore delle esportazioni (il secondo), che coinvolge un elevato numero di occupati – dichiara il consigliere regionale Enrico Campedelli – Guardare oltre i confini verso nuovi mercati significa investire sul futuro economico e lo sviluppo del nostro territorio”.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Studi sul boro alle Salse di Nirano

Per valutare quanto l’elemento prodotto dai vulcani di fango incida sull’arricchimento delle falde acquifere del territorio. Il Comune di Fiorano Modenese ha stipulato un nuovo