INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA ex articolo 112 Regolamento interno dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna.

Condividi su i tuoi canali:

None

Alla Signora Presidente

dell’Assemblea legislativa

Regione Emilia – Romagna

A fine 2018 si sono concluse le indagini sulle ‘strade al veleno SEDE

 

INTERROGAZIONE A RISPOSTA SCRITTA ex articolo 112 Regolamento interno dell’Assemblea Legislativa dell’Emilia-Romagna.

Per sapere, premesso che:

a fine 2018 si sono concluse le indagini sulle ‘strade al veleno’ in cui lavori di asfaltature sono stati realizzati con sostanze nocive per la salute come: nichel, cromo, cloruro etc.;

il materiale utilizzato non veniva sottoposto ai dovuti procedimenti di inertizzazione, ossia alla decontaminazione, così per fare le strade il materiale veniva concesso a prezzi ‘ampiamente concorrenziali’ e, oltretutto, definito come “conglomerati ecologici certificati” risultando particolarmente concorrenziale negli appalti pubblici;

nell’inchiesta sono coinvolti anche 13 comuni del modenese tra cui Carpi, Spilamberto, Formigine ecc. e altri nelle province di Ferrara e Bologna.

Quali provvedimenti abbia assunto la Giunta dopo quanto emerso nelle indagini della Direzione Distrettuale Antimafia di Venezia;

se non reputi un diritto dei cittadini emiliano romagnoli essere informati in maniera dettagliata, per la loro stessa salute, di tutti i manufatti stradali interessati, magari con un elenco dettagliato pubblicato sul sito ufficiale della Regione;

se abbia iniziato gli accertamenti per la rimozione dei materiali inquinati;

se non consideri necessaria in futuro una maggiore azione di controllo sugli appalti, affinchè non si scelga per il massimo ribasso, ma piuttosto per la qualità degli interventi e la garanzia sulla sicurezza dei controlli dei materiali utilizzati.

Il presidente

Giancarlo Tagliaferri

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...