Iniziative alle Salse e viste a Castello e Museo della Ceramica

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Per il fine settimana il Comune di Fiorano Modenese offre la possibilità di visitare gratuitamente le bellezze artistiche e naturali del territorio, nel rispetto della normativa anticovid

 

Nel fine settimana la Riserva regionale delle Salse di Nirano propone due appuntamenti nella natura. Il primo sabato 6 giugno alle ore 21 è un’escursione notturna per conoscere le lucciole e altre piccole creature della notte che abitano l’area protetta.

Il secondo appuntamento è domenica 7 giugno alle ore 16.00 a Cà Rossa con “Sapore di sale, sapore di mare”, una visita guidata gratuita per scoprire il mare che copriva la riserva milioni di anni fa. Entrambe le iniziative sono a cura di Ideanatura e Ecosapiens e si svolgeranno rispettando il distanziamento sociale.

Ciascuna attività prevede un numero massimo di 12 partecipanti e richiede la prenotazione obbligatoria alla mail salse.nirano@fiorano.it o al numero 342 8677118. E’ richiesto equipaggiamento adeguato con scarpe da ginnastica/trekking e mascherina.

Si raccomanda di arrivare in anticipo per potere effettuare il ‘triage’ di ingresso (accoglienza, misurazione della temperatura, etc).

Domenica sono aperti anche i centri visita di Ca’ Rossa e Ca’ Tassi dalle 9 alle 12 e 16 alle 19. Non è richiesta la prenotazione. L’accesso sarà consentito con mascherina e guanti. Gli operatori sorveglieranno il corretto svolgimento degli ingressi e delle uscite dalle porte individuate allo scopo, oltre che dei percorsi di visita.

Sabato e domenica, dalle 15 alle 19, sono aperti per la visita gratuita anche il Castello di Spezzano con le sue suggestive sale affrescate e il Museo della Ceramica con le sue interessanti collezioni. Non serve la prenotazione.

L’accesso al Castello sarà solo dal lato nord, attraversando il portone al termine del ponte levatoio. L’ingresso avverrà a turni, a distanza di 40 minuti, in base all’ordine di arrivo, per un massimo di 10 persone ogni turno. L’ultimo accesso è previsto per le ore 18,20. Un operatore accompagnerà i visitatori lungo un percorso di visita definito e vigilerà sul rispetto delle norme anticovid. E’ necessario indossare la mascherina personale, igienizzare le mani e mantenere la distanza interpersonale prevista.

Per godersi al meglio la visita è consigliabile scaricare, sullo smartphone o tablet, la app audioguida gratuita “Castello di Spezzano e Museo” da ascoltare durante il percorso di visita.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il servizio Cultura e Turismo: tel. 335 1878970, email cultura@fiorano.it.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Razzismo, vittimismo, protagonismo

Così come nulla impedisce al sole di sorgere, nulla impedisce che a febbraio  si  rinnovi l’appuntamento  con il  Festival di Sanremo. Soltanto un extraterrestre potrebbe

Acutil

Ricordo che mia madre mi faceva assumere questo medicinale, citato nel titolo, durante il periodo scolastico (ai miei tempi non si chiamava integratore) per favorire