Infrastrutture. Rete Civica: “La Cispadana ha ottenuto la valutazione d’impatto ambientale?”

Condividi su i tuoi canali:

In un’interrogazione, Rete Civica chiede lumi sulla proroga della valutazione d’impatto ambientale per l’infrastruttura

“È stata ottenuta la proroga della valutazione d‘impatto ambientale per la realizzazione dell’autostrada regionale Cispadana, valutata positivamente con decreto ministeriale del luglio 2017?”

La domanda all’esecutivo regionale viene rivolta da Rete Civica che ricorda come l’autostrada sia “un’infrastruttura di grande rilevanza per la regione Emilia–Romagna, più volte indicata come strategica dall’amministrazione Bonaccini”.

Quest’opera, comunque, ha suscitato grandi contestazioni sia per l’impatto ambientale che per la reale utilità per il territorio, tanto che spesso è stata indicata come alternativa una strada a scorrimento veloce.

Vista la situazione maturata, Rete Civica informa anche di come “si rende necessario richiedere una nuova VIA a supporto di un progetto esecutivo di un’opera il cui progetto definitivo supera ormai cinque anni dalla sua approvazione (luglio 2017)” ed è per questo che alla domanda principale si aggiunge anche il quesito specifico per capire “con quale atto e in quale data è stata ottenuta la proroga della valutazione d‘impatto ambientale per la realizzazione dell’autostrada regionale Cispadana”.

(Luca Boccaletti)

La comunicazione istituzionale del Servizio informazione dell’Assemblea legislativa della Regione Emilia-Romagna dal 21 luglio 2022 è soggetta alle disposizioni in materia di par condicio

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Leva obbligatoria

La politica italiana gioca ai soldatini senza nemmeno sapere le regole del gioco. La politica italiana conferma la sua impreparazione sui temi militari e questa