Inaugurazione di Piazza Ciro Menotti

Condividi su i tuoi canali:

None

Conclusi i lavori, venerdì sera l’inaugurazione

 

Venerdì 18 aprile 2008 Fiorano si riappropria della propria piazza.

Saranno infatti inaugurate la sede degli uffici comunali e delle associazioni al Palazzo Astoria,  e la conclusione dei lavori di riqualificazione della Piazza Ciro Menotti.

Alle ore 20.30 il programma prevede l’inaugurazione e la visita agli uffici comunali che da Villa Pace si sono trasferiti nel Palazzo Astoria e di diverse associazioni. I servizi trasferiti sono la cultura, lo sport, l’associazionismo e le politiche giovanili; le associazioni sono gli Amici di Fiorano, Artevie, Auser, Flos Frugi, Motoclub, Ridere per vivere, Sci Club, Sps Gattoni e la Consulta degli Stranieri.

Alle ore 21 uno spettacolo piro-musicale riempirà la piazza prima che l’accensione delle luci, il saluto delle autorità e la benedizione concludano la manifestazione con un rinfresco a base di gnocco e pasticcini offerti dalle associazioni che hanno trovato sede nel Palazzo Astoria. 

Piazza Ciro Menotti è stata costruita circa ottant’anni fa nel parco della Villa Vignocchi divenuta sede comunale. Fu il Podestà Mario Frigieri a scrivere al Prefetto

auspicando la costruzione del nuovo municipio e l’utilizzo dell’ampio terreno di pertinenza per ricavarne una “bellissima piazza centralissima” e “soddisfare così “ad un bisogno sentitissimo, mancando una qualsiasi piazzetta nel paese”.

Nel 2004 l’amministrazione comunale ha deciso di investire sul centro storico per rilanciarlo attraverso una serie di interventi che in parte sono conclusi e in parte si stanno realizzando: destinazione a uffici e sedi di associazioni dei piani superiori nel Palazzo Astoria, ristrutturazione ex scuole elementari e destinazione a uffici urbanistica, lavori pubblici, manutenzioni, tributi, ambiente, attività produttive, restituzione uffici in affitto di Via Vittorio Veneto che ospiteranno attività commerciali e di terziario, costruzione biblioteca, ludoteca, archivio storico, corsistica sull’area delle ex scuole Pascoli, realizzazione centro famiglie a Villa Frigieri, piano della sosta e della viabilità, riqualificazione piazzale del Santuario, progetti per favorire l’attività commerciale nel centro. Ma per l’impatto e per la centralità del luogo, la riqualificazione di Piazza Ciro Menotti è diventato il simbolo di questa nuova stagione 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Alla zappa! Tutti, senza distinzioni.

Nel recente passato e tutt’ora, anche se in misura minore, c’era l’abitudine di invitare alla zappa le persone negligenti, gli scansafatiche, gli incapaci … chi

Terzo mandato

La possibilità di un terzo mandato per i presidenti di regione è stato respinto in Commissione affari costituzionali del Senato; tutti contrari, maggioranza e minoranze

Mostra su Toulouse-Lautrec

Giovedì 22 febbraio 2024 inaugurata a Palazzo Roverella di Rovigo la grande Mostra su Toulouse-Lautrec (1864-1901) più di 200 opere per raccontare il sublime artista