Inaugurata la Piazza di Spezzano

Condividi su i tuoi canali:

None

Inaugurata la ‘Piazza di Spezzano’

Folla di gente e di autorità: l’orgoglio di essere comunità

 

 

Questa mattina, sabato 10 novembre 2012, alle ore 11, si è svolta la cerimonia di inaugurazione della nuova piazza di Spezzano, intitolata a ‘Falcone e Borsellino’, del comparto ‘Spezzano Centro’ e del supermercato Conad, alla presenza di una folla di gente e autorità.

Sul palco delle autorità il sindaco Claudio Pistoni, il titolare dell’intervento Cristina Gagliardelli, Giuseppe Gervasi per lo studio Archilinea che ha progettato l’intervento, il presidente della assemblea regionale Matteo Richetti, l’assessore regionale Giancarlo Muzzarelli, l’amministratore delegato di Conad Mauro Lusetti. Attorno al palco gli assessori, i consiglieri comunali, i rappresentanti delle forze dell’ordine e davvero tanti spezzanesi.

La cerimonia è iniziata con i saluti delle autorità e la benedizione del comparto; è proseguita con il taglio del nastro, lo scoprimento della lapide a Falcone e Borsellino, lo scoprimento della scultura in pietra raffigurante un leone, simbolo di Spezzano e l’avvio dell’attività del supermercato Conad. Nel pomeriggio la festa continua con giochi per bambini e quando scende la sera con ‘Luci e musica disegnano la piazza’, spettacolo di video mapping a cura di Colette Baraldi e Angelo Santimone. In serata a Casa Corsini, che del comparto Spezzano Centro è parte integrante, alle ore 20.30, ultimo capitolo con una serata dedicata a ‘Spaghetti&Legalità’.

Il sindaco nel suo saluto ha ricordato l’impegno dell’amministrazione per dare alle comunità di Fiorano Modenese una piazza che rappresenti l’agorà, il luogo di identità, di incontro e di vita. Così nella scorsa legislatura l’impegno è stato per il capoluogo e in questa legislatura si è concretizzata quella di Spezzano. E’ anche questa una dimostrazione che c’è volontà di reagire alla crisi e di guardare avanti perché ognuno deve fare la propria parte e deve farlo insieme agli altri. E un impegno dell’amministrazione comunale che investe sulla formazione, sui giovani, sull’innovazione.

Cristina Gagliardelli, alla quale tutti hanno riconosciuto un impegno andato oltre i doveri contrattuali per sfociare in un mecenatismo a favore di Spezzano, intervenendo a nome della proprietà, dopo avere ringraziato le maestranze, ha descritto lo stile dell’intervento quasi ‘retro’, perché c’era la volontà di creare un centro già esistente, con lo stile della tradizione, ma innovativo per soluzioni tecniche e risparmio energetico.

Giuseppe Gervasi, a nome dello studio Archilinea, conferma di avere voluto creare la ‘piazza civica’ caratteristiche della cultura italiana per favorire il percorso di appropriazione identitaria, con la stessa capacità di essere un punto di riferimento e consentire agli Spezzanesi di sentirla già oggi la ‘loro’ piazza.

L’assessore regionale Giancarlo Muzzarelli legge nell’inaugurazione di oggi un segnale di speranza e di ottimismo, per superare la crisi senza perdere i valori della comunità e cita la frase dettagli con orgoglio: ‘I leoni hanno una piazza!’.

Il presidente Matteo Richetti recupera per piazza Falcone e Borsellino il concetto di agorà, il luogo dove la somma delle individualità diventa ‘noi’, il luogo dell’identità, della speranza di tutti. ‘Questo è il cuore del paese, fatto con il cuore’ .

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Amici della Musica di Modena

CONCERTI D’OGGI Domenica 11 dicembre – ore 17:00 Modena – Hangar Rosso Tiepido DUO PIANISTICO SCHIAVO-MARCHEGIANI Marco Schiavo – pianoforte Sergio Marchegiani – pianoforte Musiche