In ricordo dei caduti fioranesi del 15 febbraio 1945

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Domenica 14 febbraio la posa della corona presso il Monumento e il discorso del Sindaco saranno in diretta sui canali social del Comune di Fiorano Modenese.

 

Domenica 16 febbraio 2020 Fiorano Modenese rinnova il ricordo della esecuzione, per rappresaglia, di cinque partigiani avvenuta il 15 febbraio 1945, in piazza Ciro Menotti.

Il muro contro cui furono fucilati Filippo Bedini, Raimondo Dalla Costa, Tauro Gherardini, Rubes Riccò e Giuseppe Malaguti, è stato salvato dall’abbattimento della Casa del Fascio ed è uno dei due monumenti del Giardino della Memoria. Reca ancora i segni dei proiettili e l’anello al quale i cinque giovani furono legati.

Fiorano Modenese celebrerà il 76° anniversario dell’esecuzione nel rispetto delle misure di anticovid. Il programma prevede alle ore 9.30 la celebrazione della Santa Messa nella chiesa parrocchiale di Fiorano, quindi la posa della corona al Monumento in piazza Ciro Menotti, accompagnata da sottofondo musicale, e un breve discorso del sindaco Francesco Tosi.

I cittadini potranno seguire, dalle ore 10.45, il corteo delle autorità fino al monumento della piazza, la posa della corona e quindi ascoltare il discorso del Sindaco, in diretta sui canali social del Comune di Fiorano Modenese (fb e you tube). In questo modo sarà assicurata la partecipazione, sebbene in forma virtuale.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

SASSUOLO ANTIQUARIATO VINTAGE

Un weekend in cui il “tradizionale” mercato dell’antiquariato del primo sabato del mese in piazza Garibaldi raddoppia. Si svolgerà, infatti, sabato 3 e domenica 4