In merito alla nota del Movimento 5 stelle che fa illazioni su operazioni urbanistiche a favore della parrocchia di Formigine,

Condividi su i tuoi canali:

None

Nota dell’8 agosto 2021

 

In merito alla nota del Movimento 5 stelle che fa illazioni su operazioni urbanistiche a favore della parrocchia di Formigine, l’Amministrazione comunale ricorda che nella seconda seduta del mese di giugno del Consiglio comunale, tutti i consiglieri, eccetto quelli dei 5 stelle, hanno apprezzato e approvato la settima variante al Regolamento Urbanistico Edilizio (RUE) che prevede la rigenerazione urbana della zona delle opere parrocchiali “ex Tina Hennsler”. Questo, in continuità con il più ampio progetto di riqualificazione di tutto il centro storico, in linea anche con quanto proposto lo scorso anno dallo studio dell’Università di Parma, ovvero la ricucitura tra percorsi pedonali e ciclabili, preceduto da un progetto partecipativo che ha coinvolto i cittadini formiginesi.

Grazie infatti alla delocalizzazione di potenzialità edificatoria verso l’area adiacente al polo sportivo San Francesco, di proprietà della parrocchia di Formigine, il complesso potrà essere oggetto di una profonda rigenerazione urbana da parte della parrocchia stessa, mediante la ristrutturazione dei fabbricati esistenti (oratorio e sede Caritas), la creazione di un percorso ciclabile pubblico di collegamento tra via Giardini e Via Mazzini e l’ampliamento del parcheggio di via Castiglioni attraverso la creazione di nuovi posti auto a servizio del centro storico.

L’Amministrazione comunale conferma che tale operazione è a beneficio di tutti i cittadini di Formigine, e non certo di una parte soltanto.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...