Il Torrente Scoltenna è irrimediabilmente morto…! Iniziato lo svaso della diga

Condividi su i tuoi canali:

None

Dopo due rinvi, questa mattina (10 aprile 2012), alle ore 10.30 inizia lo svaso del bacino che alimenta la diga di Enel Green Power a Riolunato di Modena.

Alberto Mazzoni e Emilio Salemme alle ore 09 erano già sul posto e dopo 11 interminabili e prolungati suoni di sirena; per avvisare eventuali pescatori o escursionisti, alle ore 10.30 inizia lo svuotamento del bacino. Subito è chiaro che si ripeterà un novo disastro ecologico, le foto sono eloquenti, dopo due ore il torrente Scoltenna, in località Ponte dei Leoni, a Strettara, l’ acqua arriva torbida e piena di ogni che!

Erano presenti Agenti della Polizia Provinciale di Modena e tecnici dell’ Arpa di Pavullo.

Lo svaso è iniziato in difformità alle prescrizioni che dava il Ministero dell’ Ambiente, infatti nessun cartello di cantiere indicava il n. dell’ Autorizzazione ministeriale, ne il permesso di concessione edilizia (per il lavori da effettuare sul manufatto) rilasciato dal Comune di Riolunato.

Ad oggi non si sa ancora quanto costa l’ intera attività di bonifica e di manutenzione della diga.

Le Associazioni di tutela Ambientale saranno nei prossimi giorni a Riolunato per verificare il disastro dopo le piogge previste già da questa notte.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati