Il Sindaco di Sassuolo risponde alla nota congiunta di Fiorano, Formigine e Maranello

Condividi su i tuoi canali:

None

“Noi abbiamo già ribadito la volontà di proseguire nelle convenzioni in attesa dell’Unione, non ci siamo presi meriti che non ci competono ma non è certamente una provocazione affermare che Sassuolo, geograficamente e storicamente, è e rimarrà il Comune capo distretto”.

In questo modo il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli commenta la dichiarazione congiunta dei sindaci di Fiorano, Formigine e Maranello.

“E’ curioso – prosegue Caselli – che al momento di affrontare i problemi legati al rinnovo delle convenzioni durante la conferenza dei Sindaci, Maranello e Formigine si siano allontanati salvo poi proporre ai loro rispettivi Consigli Comunali  un’Associazione a tre che, di fatto, esclude volontariamente Sassuolo.

Abbiamo comunque riconvocato la conferenza dei Sindaci per venerdì 18 dicembre e ribadiamo la volontà del nostro Comune nel proseguire un percorso di Distretto così come, per altro, indicato da tutte le Associazioni di Categoria e dalle Organizzazioni Sindacali. Se gli altri tre Comuni hanno intenzione di escluderci per motivi che esulano dalle Istituzioni e dall’interesse dei cittadini, lo dicano chiaramente. Le coalizioni politiche e i Sindaci vanno e vengono – conclude il Sindaco di Sassuolo Luca Caselli – le Istituzioni rimangono: noi stiamo lavorando in prospettiva per il futuro del nostro Distretto e dei nostri Figli. Ci auguriamo che prevalga il buon senso e che certe animosità dovute forse alla sorpresa dello scorso Giugno si riassorbano al più presto”.

 

Comune di Sassuolo

Cs

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Come ti liquido la Slepoj !”

La prematura scomparsa della psicologa, scrittrice, giornalista Vera Slepoj, ha destato sorpresa e cordoglio ma c’è anche chi l’ha citata solo per il giudizio negativo

I Lions a favore del volontariato

A conclusione dell’anno lionistico 2023/2024, il Lions Club Modena Estense, congiuntamente al Lions Modena Romanica, hanno erogato un contributo di Euro 8.000,00 a favore della