Il Sindaco che diserta l’incontro con Maroni viene meno al suo ruolo istituzionale

Condividi su i tuoi canali:

None

Brutta scelta quella del sindaco Pighi di andare a partecipare ad una protesta piuttosto che incontrare il Ministro Maroni in un momento difficile dove è importante il dialogo istituzionale. I cittadini di Modena l’hanno votato perché li rappresenti, e come tutti coloro che rivestono un ruolo istituzionale e amministrativo, dovrebbe essere la voce di tutta la città. Per questo il suo posto doveva essere all’incontro col Ministro, magari anche per manifestare il suo dissenso, ma comunque in un luogo dove era chiamato ad essere.

Invece ancora una volta Pighi sceglie la protesta, come quando scese in piazza con un sindacato, ovviamente la CGIL, scegliendo una parte invece del tutto. Nessuno vieta ad un Sindaco di protestare, ma non venendo meno al suo ruolo.

 

 

Consigliere Provinciale – PDL

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Parte il tour itinerante

Al Castello Montecuccolo a Pavullo nel Frignano (Mo) partirà il tour itinerante della copia della corona di Mary of Modena” in occasione sarà illustrato il

Grande fucile, piccolo cervello

L’attentato a Trump  ha mostrato gli incredibili punti  deboli, le falle nella sicurezza, della più grande democrazia del mondo anche se non sono mancati anche

Concorso Futuri Maestri

Sabato 13 luglio alle ore 18.30, presso Spacegallery di via Bonaccini 11, si è svolta la seconda edizione del concorso Futuri Maestri – Eccellenze creative