IL RICORDO DI VERONICA FILI, OTILIA CAMELIA CEORNODOLEA E ZAINABA ELAISSAOUI

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

“Un’enorme tragedia in cui hanno perso la vita tre giovani concittadine lasciando l’intera città nello sconforto più grande”.

 

Il Sindaco e la Giunta del Comune di Sassuolo in questo modo ricordano ad un anno esatto di distanza la tragedia, avvenuta il 6 giugno 2019 in A1, in cui persero la vita Veronica Fili, Otilia Camelia Ceornodolea e Zainaba Elaissaoui.

 

“E’ passato un anno – proseguono Sindaco e Giunta – ed ancora oggi è vivissimo il ricordo di quei terribili giorni e di tre giovanissime vite spezzate. Siamo vicini ai famigliari delle vittime: non ci sono parole per descrivere una cosa tanto tremendamente grande e terribile”.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Studi sul boro alle Salse di Nirano

Per valutare quanto l’elemento prodotto dai vulcani di fango incida sull’arricchimento delle falde acquifere del territorio. Il Comune di Fiorano Modenese ha stipulato un nuovo