Il Pd: Faso pensi ai problemi di sicurezza di Sassuolo

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Il segretario : presenza “fortemente inopportuna” alla conferenza stampa della Lega Nord sulla riorganizzazione della Polizia municipale di Modena

 

Il comandante della Polizia municipale di Sassuolo, Stefano Faso, partecipa alla conferenza stampa della Lega Nord sulla riorganizzazione della Polizia municipale di Modena. Ecco il commento del segretario provinciale del Pd Baruffi.

 

«Una presenza fortemente inopportuna quella del dottor Faso alla conferenza stampa della Lega Nord. Al dirigente di un Comune non si addice il ruolo di politico che ingerisce nelle scelte organizzative di un altro Comune. E’ uno scivolone professionale davvero imbarazzante. Non ritiene poi il dottor Faso che a Sassuolo ci siano tanti e tali problemi di sicurezza da non consentirgli di distogliere la sua attenzione da quel territorio? Oppure pensa che lì tutto sia risolto ed è venuto il momento di impartire lezioni ai suoi colleghi del resto della provincia?

Chiedo al sindaco Caselli se non ritenga assolutamente inopportuno vedere un proprio dirigente sindacare le scelte organizzative di un altro Comune indossando le vesti di professionista della Lega. Caselli sa bene quanto sia importante il rispetto e la leale collaborazione tra Comuni e Amministrazioni comunali, anche di segno politico diverso: ritiene che iniziative di questo genere facilitino i rapporti e le relazioni tra i due enti e le due Polizie municipali?

Ciascun cittadino e’ naturalmente libero di riconoscersi, iscriversi e militare in qualsiasi partito: nulla di strano dunque se il dottor Faso sceglie di militare nella Lega Nord. Pensi però, prima di prestarsi a queste cose, al ruolo che ricopre e a far bene il suo mestiere: i cittadini sassolesi lo pagano per questo».

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire