Il PD contro l’eredita’ milionaria della Sig.ra Lolli.

Condividi su i tuoi canali:

None

Martedi sera in consiglio comunale abbiamo assistito all’ennesima manovra che dimostra come la sinistra sia contro a tutto cio’ che porta beneficio alla nostra amata citta’.

Riassumendo per chi non era presente, si portava al voto dell’intero consiglio l’accettazione con beneficio d’inventario dell’eredita’ della Signora Lolli Lilia,deceduta a Casa Serena lo scorso 23 Maggio.

La Signora aveva espresso le proprie volonta’ con testamento olografo presso un notaio, di donare un patrimonio che tra beni immobili,liquidita’ e gioielli di famiglia la cui stima si aggira intorno ad alcuni milioni di euro, si avete capito bene!

Ovviamente e’ uscito il parente lontano che ha espresso la volonta’ di impugnare  il testamento con motivazioni che per ragioni di riservatezza non pubblichiamo, ma che potete immaginare,  per ottenere l’annullamento del testamento stesso.

Dopo aver affrontato due commissioni consigliari dove ci sono stati spiegati i rischi e i benefici di accettare o no questa eredita’, siamo passati in consiglio dove il Sindaco nonche’ Avvocato Luca Caselli ci ha erudito di nuovo sull’argomento aggiungendo fra i rischi la possibilità di un intervento della corte dei conti qualora il comune non accettasse tale manna, visto che con tale cifra si sistemerebbero tante cose..

Ma torniamo al consiglio: dopo aver chiesto la sospensione della seduta per 15 minuti abbondanti i signori del PD che tanto vogliono il bene della città  hanno pensato di astenersi ,il che vuol dire che da regolamento il voto e’ da considerarsi negativo..ma non preoccupatevi, per fortuna la voglia di far si che il consiglio accettasse tale ben di Dio,siamo rimasti incollati ai nostri banchi fino a tarda ora, resistendo all’invito di Morfeo e la maggioranza ha approvato il provvedimento.

Un dubbio mi sorge spontaneo: che dietro quel voto negativo non si nasconda anche un po’ di invidia da parte della minoranza perche’ da quando noi siamo al governo  stiamo dando un volto nuovo a questa nostra amata citta’?

A voi la risposta. Altro dubbio: se fosse capitata una tal fortuna a voi,,avreste rinunciato???

 

Anna Maria Anselmi

Capogruppo

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per