“Il parcheggio e’ la risposta alla carenza di posti auto”

Condividi su i tuoi canali:

None

L’assessore Sitta replica alle dichiarazioni del Comitato per piazza Matteotti

 

“”Il parcheggio in piazza Matteotti, con oltre 100 nuovi posti auto, ha l’obiettivo di attenuare i problemi di sosta nel Centro storico.

Tali difficoltà sono oggettive: temo che le valutazioni espresse dal Comitato non abbiano come obiettivo l’interesse comune, ma siano un tentativo politico di bloccare l’opera””. E’ la risposta dell’assessore al Centro storico e alla Programmazione e gestione del territorio del Comune di Modena Daniele Sitta alle posizioni espresse dal Comitato per piazza Matteotti e riportate sulla stampa.

“”Che la città abbia bisogno di queste opere lo dimostrano i numeri””, prosegue l’assessore. “”Se è vero che l’introduzione del Citypass ha rappresentato una significativa diminuzione degli accessi al centro storico, l’esigenza di posti auto nell’area rimane alta””. I permessi Ztl di residenti e domiciliati sono 6284, di cui solo 1319 riguardano cittadini in possesso di garage o posto auto privato. Gli altri 4995 parcheggiano il proprio mezzo in strada nel centro storico o gratis nei viali nei posteggi a pagamento, sottraendo posti auto a chi viene da fuori. “”Nel centro storico sono presenti 2746 parcheggi. Ne consegue – commenta Sitta – che 2249 residenti del centro, nonostante i 700 posti realizzati nel 2004, devono parcheggiare comunque in strada con livelli di congestione significativi””.

Per l’assessore “”il Comitato per piazza Matteotti esprime valutazioni pregiudiziali senza accertarsi dei dati o senza vedere il progetto che verrà discusso nei prossimi mesi. Noi rispettiamo le loro istanze legittime, sicuramente mosse anche da problemi privati, ma un’Amministrazione pubblica deve guardare al funzionamento complessivo del centro””. Sitta ricorda che “”piazza Matteotti metterà a disposizione della città uno spazio di altissima qualità capace di essere punto verde, area gioco per bambini, e luogo di aggregazione. Allo stesso tempo il parcheggio sotterraneo contribuirà, insieme al garage interrato al Novi Sad, a liberare le vie del centro storico da circa un migliaio di auto””.

Il sistema della concessione in diritto di superficie ai cittadini di posti auto “”consente di portare avanti il progetto di riqualificazione di piazza Matteotti senza gravare sulle finanze pubbliche – conclude Sitta – è una buona pratica di governo””.

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...