Il nuovo Psi

Condividi su i tuoi canali:

None

Il Direttivo della Federazione Regionale del Nuovo PSI dell’Emilia Romagna, riunitosi in Bologna, si è dichiarato concorde sulla scelta di campo fatta dalla segreteria nazionale dell’On.Caldoro, che prevede  l’alleanza elettorale con il Popolo della Libertà, pur nel mantenimento dell’identità e dell’autonomia.

Il Nuovo PSI non si scioglie, ma vedrà i suoi candidati nelle liste della coalizione. I socialisti riformisti condividono il programma del PDL e ritengono che, dopo l’uscita dell’UDC,  il ruolo del Nuovo PSI nella coalizione si sia implementato e sia diventato insostituibile per riportare un po’ più al centro il baricentro dello schieramento che riconosce in Berlusconi il suo leader.

Un partito di sinistra, modernizzatore e riformista, ben strutturato sul territorio e affidabile alleato di chi vuole fare veramente politica invece di tatticismi finalizzati a meri fini elettorali.

Il Nuovo PSI invita tutti i segretari regionali degli altri partiti del PDL a costituire un coordinamento regionale e comitati elettorali provinciali, che saranno i principali strumenti per affrontare a livello locale la grande sfida che ci attende.

[ratings]

Ultimi articoli

I nostri social

Articoli popolari

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

BORGO DEI NONNI

A Lama di Reno il progetto lungimirante per un borgo “speciale” Ilcapogruppo di RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato alla Presidente dell’Assemblea

“CALICI DI STELLE”

LUNEDÌ 8 AGOSTO RITORNA IN CENTRO STORICO A CASTELVETRO “CALICI DI STELLE” CON VINO, CIBO E MUSICA. MERCOLEDÌ 10 A LEVIZZANO OSSERVAZIONI DELLA VOLTA CELESTE

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta. Pochi forse sanno che sulle pendici dei