Il Grande Tricolore

Condividi su i tuoi canali:

Modenesi in fila per vedersi in foto nel Grande TricoloreIniziata l’operazione di arte pubblica del Consiglio comunale per il 150esimo





Ha preso il via ufficialmente con l’apertura del set fotografico sotto i portici del Municipio, in piazza Grande, l’operazione di arte pubblica “”Una unica unità””, promossa dal Consiglio comunale di Modena per celebrare il 150esimo dell’unità d’Italia attraverso il coinvolgimento diretto dei cittadini. Tra le 10.30 e le 12.30 si sono messi in fila in 80, uomini e donne di tutte le età e genitori con bambini, per essere ritratti con un oggetto simbolico dall’obiettivo della fotografa Alberta Pellacani, ideatrice dell’evento.


I loro volti entreranno così a far parte del gigantesco tricolore (
27 metri di lunghezza per uno e mezzo di altezza) che sarà esposto sotto i portici di piazza Grande dal 22 aprile, giorno della Liberazione di Modena, al 2 giugno, festa della Repubblica. Nel pomeriggio del 4 giugno potranno ritirare in Consiglio comunale il pezzo di bandiera con la loro immagine e un attestato di partecipazione.

 
Il prossimo set è organizzato per mercoledì 16 marzo dalle 14 alle 18 nel chiostro della biblioteca Delfini in corso Canalgrande.

 
L’ultimo set fotografico finora previsto (per completare la grande bandiera serviranno circa 400 ritratti) sarà lunedì 21 marzo dalle 14 alle 18 nella Galleria Europa sotto i portici del Municipio.
Per dare a tutti la possibilità di partecipare, sarà possibile anche scrivere mail al Comune (piazzagrande@comune.modena.it) per l’eventuale allestimento di set alternativi in base alle richieste.
Le foto del tricolore saranno pubblicate anche sul social network Facebook dal profilo Città di Modena.
 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...