Il “”coma-pensiero””

Condividi su i tuoi canali:

Dato che Bice è una testa pensante...evitiamo di uniformarci a certi ""non pensieri""

A dominare le prime pagine dei quotidiani nazionali questa settimana sono stati Silvio, con la ri-nascita di Forza Italia, e l’alluvione in Sardegna. Con tutto il rispetto dei ri-nati, per i quali troppe inutili parole sono già state sprecate, un pensiero deve essere dedicato alle vittime del ciclone “Cleopatra”. Possibilmente, visto che Bice ha una testa pensante, evitiamo però di uniformarci al Comi-(non)Pensiero…questo è quello che l’eurodeputata di Forza Italia ha veementemente sostenuto mercoledì mattina ad “Agorà”:

 

Mi permetta, ma qui la persona che è andata nello scantinato, nel momento in cui c’era l’alluvione… Ma le sembra il caso? Qui manca l’educazione! Come nel momento in cui uno, che c’è un terremoto, va in ascensore, sappiamo che è pericoloso. Quindi manca l’abc a questo punto e l’abc, mi permetta, l’educazione, non costa miliardi! Non sono così… le spese alte, è semplicemente un programma di educazione”. [1]

 

Ma se ne rende conto? Altro che Comi-Pensiero…questo è il coma-pensiero! Elettroencefalogramma piatto…anzi, sotto zero! “Manca L’abc”, dice; quei poveracci nello scantinato ci vivevano! Lara Comi si è appena registrata nel nuovo partito M0P, Movimento Zero Pensieri, il cui primo punto all’ordine del giorno è apparire e muovere le labbra, così, tanto per dar aria ai denti, senza aver necessariamente qualcosa di intelligente da dire. Inoltre, siccome questo è il paese della meritocrazia Lara Comi l’abbiamo spedita a Bruxelles a decidere delle sorti di tutto il vecchio continente. La domanda sorge spontanea: quando farfuglia stupidaggini nell’europarlamento qualcuno la capisce?

 

[1]http://it.notizie.yahoo.com/sardegna-comi-polemica-alluvione-135520239.html

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Grande fucile, piccolo cervello

L’attentato a Trump  ha mostrato gli incredibili punti  deboli, le falle nella sicurezza, della più grande democrazia del mondo anche se non sono mancati anche

Concorso Futuri Maestri

Sabato 13 luglio alle ore 18.30, presso Spacegallery di via Bonaccini 11, si è svolta la seconda edizione del concorso Futuri Maestri – Eccellenze creative