Il cielo stellato di Modena

Condividi su i tuoi canali:

Alla denuncia, appassionata e coraggiosa, del Coordinamento Comitati e Gruppi Cittadini Sicurezze, di ciò che non va, si unisce in questo comunicato anche il ""grazie"" sincero per ciò che, invece, ""va"".

 

Che l’anno 2011 sia iniziato sotto un cielo stellato? 

In Zona Tempio Stazione, finalmente, dopo tante segnalazioni il Kebab è stato “visitato”, Mercoledì 12 Gennaio, dalle forze dell’ordine e con questo ci auguriamo che finalmente venga chiuso. La riqualificazione del territorio è necessaria e, se vogliamo presentare Modena al Mondo come città efficiente e civile, le azioni di questi giorni devono diventare abitudine fino a che l’ordine sia una quotidianità e non un evento casuale. Stanno per arrivare i “soldini” per le nuove attività, l’ennesimo sacrificio dei cittadini per la riqualificazione di questa zona della città e vista la crisi, anche se si tratta di una somma non esagerata occorre far si che nulla di essa vada sprecata. I Cittadini Modenesi Scontenti ci hanno di recente ricordato come le risorse impiegate nel precedente tentativo di riqualificazione  abbiano avuto risultati incerti poiché ci sono stati esercizi di cui si sono perse le tracce e altri che forse hanno usato le risorse in modo “risparmioso”, ebbene questo non deve accadere, gli esercizi da agevolare devono essere quelli in grado di dare garanzie di stabilità e idonei a sanare la situazione. Di cose da fare ce ne sono tante e proprio per questo la collaborazione con le forze dell’ordine con i cittadini deve diventare un’abitudine. Per iniziare sarebbe anche auspicabile, tanto per evidenziare che ora si lavora seriamente, i soldi precedentemente dati ai vari esercizi vengano oggi rendicontati per scoraggiare così “i furbi” in attesa di occasioni facili. Il presidio giornaliero delle forze dell’ordine, anche a piedi, è necessaria per incentivare il privato ad investire, perché i denari pubblici non vadano sprecati e per far si che il Museo Ferrari diventi veramente una colonna portante della nostra economia locale.  Qui da noi non c è nessuno che aspira a soffiare la sedia a qualche politico o vuole invertire l’ordine degli addendi per vedere altri colori alla guida della città, noi cittadini stiamo solo acquisendo una consapevolezza maggiore sul valore della partecipazione e perciò per quello che ci riguarda cercheremo di dare un voto consapevole perché di deleghe in bianco è tempo di smettere di darle. Noi siamo a disposizione per una collaborazione efficiente ma chiediamo che altrettanto venga fatto dalla amministrazione. Un grazie sincero alle forze dell’ordine per l’operazione chirurgica effettuata, grazie per il vostro impegno.

 

Coordinamento Comitati e Gruppi Cittadini Sicurezze

 

http://www.dabicesidice.it/agora/index.asp?ID=2358

 

http://www.dabicesidice.it/agora/index.asp?ID=2381

 

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire