I PENSIONATI PARLANO ALLA CITTA’: INCONTRI SU PREVENZIONE E SALUTE

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

 

 

Ritorna in presenza dopo due anni, il tradizionale appuntamento di primavera/estate “I pensionati parlano alla città” promosso dal sindacato pensionati Spi Cgil del distretto di Modena e quest’anno anche da Auser e Università Libera Età Natalia Ginzburg, e con il patrocinio gratuito dell’Azienda Usl di Modena.

Un ciclo di incontri da aprile a giugno per parlare a tutti i cittadini, pensionati e non, sui temi della salute e della prevenzione rivolti principalmente agli anziani.

 

Impatto del covid 19 sulla salute mentale” è il tema affrontato in due incontri (13 aprile e 18 maggio) per parlare delle conseguenze della pandemia che hanno colpito sul piano personale principalmente due categorie: i giovani e gli anziani. Si affronteranno le azioni utili a mantenere l’anziano “attivo” nella comunità, a contrastarne l’isolamento sociale e a ritardare il più possibile la comparsa di disabilità. I due incontri sono previsti mercoledì 13 aprile alle ore 15 presso Polisportiva Forese Nord (via Albareto, 586) e mercoledì 18 maggio ore 15 presso Orti di San Faustino (viale Isac Newton,1). Relatori: la dottoressa Donatella Marrama direttore Uoc Salute Mentale adulti Modena Centro e il dottor Andrea Fabbo direttore Uoc Geriatria Disturbi Cognitivi e Demenze Ausl Modena.

 

Altro tema molto sentito dalla popolazione anziana è “Il vaccino contro l’Herpes Zoster: un presidio a tutela della nostra salute” per parlare dell’importanza del vaccino contro l’Herpes Zoster, malattia che può essere anche molto dolorosa, conosciuta anche come “Fuoco di Sant’Antonio”. Gli incontri sono due, il 27 aprile alle ore 15 presso la Polisportiva Modena Est (viale Indipendenza 25) e il 4 maggio alle ore 15 presso la Casa Colonica “Vivere Insieme” (via Panni, 167) con relatore il dottor Giovanni Casaletti direttore Servizio Igiene Pubblica Ausl Modena.

 

Per parlare dei benefici dell’attività motoria ad ogni età e dei corsi di Walking Leader e Gruppi di Cammino dell’Azienda Usl sono previsti due incontri dal titolo “Il cammino per la salute” in due date il 25 maggio ore 15 presso la Polisportiva Madonnina (via don P.Fiorenzi, 135) e l’8 giugno ore 15 (luogo da definire) con relatori il dottor Gustavo Savino direttore Uoc Medicina dello Sport Ausl Modena e la dottoressa Cecilia Zurlo specialista in Scienze e Tecniche dell’Attività Motoria Preventiva e Adattata-Medicina dello Sport Ausl Modena.

 

Ancora un tema di interesse per la popolazione anziana “Il movimento come stile di vita nella grande età per prevenire le cadute”, con due incontri, tenuti dal dottor Valter Gherardi direttore di Medicina Fisica e Riabilitativa Area Sud-Ausl Modena, il 20 aprile presso la Polisportiva 4 Ville (via G. Barbolini, 9) e l’11 maggio ore 15 presso la Polisportiva Sacca (v. Paltrinieri, 80). Le cadute tra le mura domestiche sono la prima causa di ricovero e decesso dei grandi anziani. E’ necessario quindi trasmettere informazioni sui corretti stili di vita sia riguardo all’alimentazione che all’attività fisica adattata alle diverse caratteristiche delle persone.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

ELEZIONI: UN INCONTRO PER LE LISTE

L’ufficio elettorale del Comune di Sassuolo organizza un incontro con le forze politiche che intendono presentare una lista di candidati alle prossime consultazioni elettorali comunali.