I nipoti del Grande Fratello

Condividi su i tuoi canali:

La democrazia diretta – possibile nella polis ateniese, dove gli abitanti erano solo alcune decine di migliaia e di questi era ammessa al voto solo una parte- è il cavallo di Troia per consegnare tutto il potere al Grande Fratello.

 


Gira e rigira la natura del M5S viene fuori. Lo abbiamo già scritto: è un’invenzione del sistema, uno strumento per captare il malessere della gente e incanalarlo in forme utili all’establishment. La data in cui è apparso (golpe Monti-Napolitano), la piattaforma Rousseau, il potere ereditario nelle mani di una sola persona ne sono le prove. Adesso, a fugare ogni dubbio, le dichiarazioni di Casaleggio e Grillo.

Il proprietario e il guru del movimento affermano che la democrazia rappresentativa è superata e bisogna passare a quella diretta, oggi realizzabile attraverso il web. D’altra parte, dicono, con la scarsa affluenza alle urne chi vince le elezioni non è pur sempre una minoranza?

Tanto vale allora che attraverso la rete il potere venga lasciato a quei pochi che la controllano, dando al popolo l’impressione di essere lui a decidere schiacciando un tasto del pc. E così, dicendo di voler portare il potere più vicino alla gente, consegnano nelle mani delle oligarchie finanziare anche il potere formale, espropriando il popolo anche di quel po’ di sovranità che gli resta.

La democrazia diretta – possibile nella polis ateniese, dove gli abitanti erano solo alcune decine di migliaia e di questi era ammessa al voto solo una parte- è il cavallo di Troia per consegnare tutto il potere al Grande Fratello.

E nell’attesa, basta con le elezioni! I parlamentari vanno estratti a sorte! Con una lotteria a cui partecipano tutti e che vedrà un migliaio di fortunati vincitori su 60 milioni di cittadini. Che poi i sorteggiati, una volta in Parlamento, non capiscano niente di quello che accade attorno a loro…meglio ancora: saranno più docili ad eseguire gli ordini!

Sembra di essere in un libro di Orwell.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

**NOI CONTRO LE MAFIE**

Incontro con GIUSEPPE ANTOCI Venerdì 10 febbraio ore 21 Istituto Alcide Cervi via Fratelli Cervi 9 – Campegine (RE) conduce Pierluigi Senatore Giuseppe Antoci, ex