I cattolici e l’immigrazione tra coscienza e identità

Condividi su i tuoi canali:

None

I cattolici e l’immigrazione tra coscienza e identità

Venerdi sera a La Terra dei Padri con Barbari, don Bellei e Bertaglia

 

Un dibattito senza filtri sull’immigrazione, tra le diverse sensibilità del mondo cattolico. Si terrà domani, venerdì 3 novembre, alle ore 21.00 a La Terra dei Padri.

Il tema dell’”invasione”, infatti, è uno di quelli che più lacerano le sensibilità cristiane, tutte tenute ad osservare la virtù teologale della carità e, contemporaneamente, a rispettare il principio di legalità e a custodire le ragioni dell’identità.

Interverranno Luca Barbari, presidente di Porta Aperta, don Giorgio Bellei, parroco dello Spirito Santo, Marco Nora, socio fondatore del Circolo e Ugo Bertaglia, vice coordinatore regionale di Forza Nuova. Modera l’incontro il giornalista Gianni Galeotti de La Pressa.

 

Info: 335 5611377

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ad onta dell’art. 21

“Tutti hanno diritto di manifestare liberamente il proprio pensiero con la parola, lo scritto e ogni altro mezzo di diffusione.”  Diciamo quasi  tutti…dato che  una

La corona di Maria Beatrice d’Este

Nel corso di una solenne cerimonia, la presentazione all’all’ambasciatore di Polonia della corona di Mary of Modena, moglie di re Giacomo II, ultima regina cattolica