Houston….abbiamo un problema!

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
La famosa richiesta di aiuto, lanciata dall'Apollo 13 calza perfettamente con le valutazioni personali di notizie modenesi nell'art. di C.V.

A questo punto lo ammetto: non ci sto capendo più nulla oppure ho capito troppo e questa verità è così scomoda pure a me che mi rifiuto di credere che la situazione possa essere così.

Problema provincia da unire con Reggio Emilia.

Vabbè direte voi, dove sta l’incomprensione???

Semplice: possibile che con tutti i problemi che abbiamo stiamo a perder tempo se è il caso di chiamare la novella provincia Reggio Emilia-Modena (come indicato dalla Regione e non si sa perché) o Modena-Reggio Emilia (che troverebbe un suo senso logico 1) nell’ordine alfabetico dei due nomi da unire; 2) dalla denominazione già acquisita da altri Enti come l’Università di Modena e Reggio Emilia – UNIMORE – (b)). Per carità sempre meglio dell’acronimo nato tra l’unione di Piacenza e Parma: PIPA.

REMO o MORE, insomma, qui ci stiamo accapigliando su acronimi, ordini alfabetici di “prestigio” di “identificazione campanilistica”, ma il succo della questione è un altro e non vedo risposte serie in giro. Da questa unificazione quanto risparmio si avrà? I dipendenti tali sono e tali rimarranno giusto? I dirigenti invece? Verranno dimezzati, resteranno gli stessi e i consiglieri?

Una marea di dubbi che fa apparire tutta questa manovra una bella mossa per far rincorrere l’osso di hot news,mentre le notizie reali restano celate, passano in sordina.

La sicurezza in città continua a far acqua, sicurezza sia in termini di criminalità che di stato di manutenzione dei manufatti pubblici.

Il welfare non è democratico e paritario: inutile nascondersi dietro un dito. Gli stranieri ricevono più agevolazioni e meno controlli reddituali e di diritti che determinano il punteggio  – ad esempio – per accedere alle case popolari dell’Acer, piuttosto che agevolazioni per le mense scolastiche, le rette delle scuole, ecc.

I controlli che si dovrebbero attuare per dissuadere i cittadini maleducati (tutti: italiani e stranieri) non ci sono e se ci sono vengono “privilegiati” gli italiani da parte della Polizia municipale.

La motivazione: agli stranieri è inutile elevare contravvenzioni tanto poi si dimostrano nullatenenti…

Eh no! Così non va proprio! Mi dispiace tanto perché alle prossime elezioni amministrative l’opposizione sicuramente non avrà un candidato forte e nemmeno un programma degno di nota e – questa volta – il partito al governo di Modena (anche di Reggio Emilia???) ha la sua bella gatta da pelare con tutte le neonate correnti interne pro Bersani, pro Renzi, simpatizzanti di Di Pietro, di Vendola. Insomma un bel caos in cui il povero cittadino verrà buttato dentro senza riuscire a capirci più nulla.

Per terminare volevo ringraziare quell’Assessore sovente presente su FB che non risponde mai alle mie domande.

Le posto anche qui magari qualche suo “collega” o qualche lettore informato potrà aiutarmi.

Alle primarie si può votare anche se non si voterà per il Pd?

I reati sono diminuiti veramente o è sempre il “trend” di non andare a denunciare soprattutto da parte degli anziani e/o di chi viene truffato/derubato/rapinato per modici importi?

 

 

C.V.

 (Riproduzione riservata)

 

_____________  

 

(a)  http://it.wikipedia.org/wiki/Apollo_13

(b)  http://www.unimore.it/

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto