Grenter

Condividi su i tuoi canali:

Rapido esercizio di logica: se qualcuno chiede danari in prestito costui sarà sempre debitore nei confronti di un creditore

Il risultato del referendum greco era decisamente scontato, il no era la scelta più logica, ciò che era opinabile era soltanto la forbice tra i due risultati.

Il mancato rifiuto del nuovo programma europeo avrebbe significato altra austerity ed un nuovo referendum nel 2016. Appurato questo c’è una cosa su cui tutti hanno ancora accuratamente evitato di esprimersi, rendendo di difficile interpretazione il post voto.

Sia in caso di accettazione del nuovo piano europeo sia in caso di diniego l’indomani chi avrebbe dovuto scucire i soldi per mantenere provvisoriamente l’economia greca?

 

Rapido esercizio di logica: se qualcuno chiede danari in prestito costui sarà sempre debitore nei confronti di un creditore


 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli

Il nostro territorio, la vostra scoperta! Viva Natale, tra sogni, botteghe e castelli Giovedì 8 DicembreCastelvetro di Modena Con il Mercatino Natalizio dell’enogastronomia e dell’artigianato si apre la

DA DOMANI SASSUOLO ACCENDE IL NATALE

Come da tradizione domani, 8 Dicembre Festa dell’Immacolata Concezione, a Sassuolo inizia ufficialmente il periodo di avvicinamento al Natale con l’accensione delle luminarie in tutto

“Misteri e Magie in galleria”

Domenica 11 dicembre ultimo appuntamento con la rassegna di animazioni per bambini Nuova tappa della rassegna dedicata ai bambini che si svolge al Castello di