Gnocchi con Ragù di Funghi

Condividi su i tuoi canali:

None

Ingredienti:

Ingredienti per 4 persone

:Per gli gnocchi:

1 kg di patate; 300 g di farina; 1 uovo e sale

 

Per il ragù di funghi:

00350 g. di funghi porcini; 4 cucchiai di olio d’oliva extravergine; 1 spicchio di aglio; 1 mazzetto di prezzemolo; 3 cucchiai di formaggio grana grattugiato; sale e pepe.

 

Preparazione:

 

Preparare gli gnocchi:

lavare le patate, metterle in una casseruola, coprirle con abbondante acqua fredda e portare ad ebollizione; salare e far cuocere le patate per 20-25 minuti circa finché diventeranno tenere. Scolare le patate, privarle della buccia, passarle nello schiacciapatate e lasciarle intiepidire.

Setacciare la farina sulla spianatoia, disporla a fontana, mettervi al centro le patate passate, l’uovo e un pizzico di sale; impastare rapidamente gli ingredienti e lavorare per qualche minuto ottenendo un impasto di giusta consistenza.

Formare dei bastoncini dello spessore di cm 1,5 arrotolandoli sulla spianatoia infarinata, tagliarli a tronchetti dello lunghezza di 2 cm circa, schiacciarli leggermente con il pollice sulla spianatoia infarinata e distribuirli tenendo gli gnocchi separati uno dall’altro.

 

Preparare il ragù di funghi:

pulire i funghi porcini privandoli della parte terrosa e dura, lavarli rapidamente in acqua fredda, scolarli, asciugarli delicatamente con un canovaccio e tagliarli a fettine.

Mettere l’olio in una padella e farvi appossire l’aglio sbucciato e leggermente schiacciato; aggiungere i funghi a fettine e farli rosolare per 2-3 minuti circa; insaporirli con un pizzico di sale e pepe e cospargerli con il prezzemolo lavato e tritato.

In una pentola portare ad ebollizione abbondante acqua, salarla e farvi cuocere gli gnocchi; scolarli appena vengono a galla e condirli con il ragù di funghi e con il formaggio grana grattugiato e servirli caldi.

 

Tempo di cottura: 60′  

 

Ricetta by

Sarpedonte

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

La tragedia di Firenze

Il disastroso crollo nel cantiere edile in via dei Martiri, a Firenze,  oltre al problema della sicurezza, drammaticamente ha rivelato cose che purtroppo, pur essendo

Mons. Giacomo Morandi e il suo Non Expedit

Subito dopo l’Unità d’Italia, alcuni sacerdoti prima e poi voci della Chiesa  sempre più ufficiali dichiararono sconveniente e quindi inaccettabile la partecipazione dei cattolici alle