GLEM GAS SAN CESARIO, ALTA L’ADESIONE ALLO SCIOPERO DI OGGI CON PRESIDIO.

Condividi su i tuoi canali:

None

LO SCIOPERO PROSEGUE ANCHE DOMANI SEMPRE CON PRESIDIO DAVANTI AI CANCELLI

 

 

Allo sciopero odierno alla Glem Gas di San Cesario s/Panaro continua ad essere alta l’adesione dei lavoratori delle linee di assemblaggio per protestare per il rinnovo del contratto (presidio in foto). La protesta prosegue anche nella giornata di domani mercoledì 22 luglio con presidio davanti ai cancelli in via Modenese 4266 dalle ore 5 del mattino e sino a mezzogiorno.

Da inizio luglio sono oltre 40 le ore di sciopero effettuate per il rinnovo del contratto e per protestare contro la mancata erogazione dello stesso acconto del premio di risultato previsto dai precedenti accordi, ritenuta dai sindacati Fiom Cgil e Fim Cisl la condizione minima per proseguire nella trattativa.

 

 

Rsu Glem Gas San Cesario (Modena)

Sauro Tondelli Fiom Cgil Castelfranco (Modena)

Alessandro Gamba Fim Cisl Emilia Centrale

 

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria