GIULIA TOSONI AL LORIA DI CARPI

Condividi su i tuoi canali:

None

 

VENERDÌ 7 SETTEMBRE DALLE 19 ALL’AUDITORIUM LORIA DI CARPI

La cantante carpigiana Giulia Tosoni presenta con un video il suo brano inedito

 

Nel videoclip la prima da “attori” per il sindaco di Carpi Alberto Bellelli e per il vicesindaco di Cavezzo Flavio Lodi. Protagonista anche l’artista Daniel Bund e l’insegnante Elisabetta Sacchetti

 

Si chiama “It’s time to make my move!” l’inedito brano della cantante carpigiana Giulia Tosoni che “fa la sua mossa” firmando il suo primo testo che sarà presentato con il videoclip venerdì 7 settembre dalle 19 con proiezione alle ore 20 presso l’Auditorium Loria di Carpi (Via Rodolfo Pio, 1).

 

Nel videoclip partecipazione straordinaria in veste di “attore” del sindaco di Carpi Alberto Bellelli e del vicesindaco di Cavezzo Flavio Lodi; accompagnato dalle sue originali opere che hanno sedotto l’azienda dei pelouche Trudi, Daniel Bund interpreterà invece la sua parte di artista e con lui ci sarà anche Elisabetta Sacchetti, la prima e storica insegnante di Giulia Tosoni.

 

Classe 1986, nata a Carpi, Giulia Tosoni è stata cantante principale di diversi gruppi: prima i “Super90 dj band”, poi lo storico gruppo funky anni ’70 “Le cotiche”, infine le attuali band con le quali si esibisce in tutta Italia, ovvero “Paint Black”, “Love machine”, “La president band”. Nell’ambito delle finali nazionali della Coppa Italia Performer, lo scorso luglio si è aggiudicata un premio speciale che le consentirà il prossimo gennaio di esibirsi a Nizza nel musical messo in scena da SergeManguette, coreografo e ballerino belga di fama internazionale. 

 

I giornalisti sono invitati all’evento.

 
 
Gianluigi Lanza
_______________

Nevent S.r.l.
via Giardini 456/C
41124 Modena
tel: 059.2929413
fax: 059.342008
www.nevent.it

 


 

Copertina.jpg (189 Kb)
 

Download

Tosoni – foto dal set.jpg (360 Kb)
 

Download

Tosoni – Sacchetti.jpg (311 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Assuefazione, quasi rassegnazione

La rassegnazione non è una virtù. Per lo meno  non lo è certamente dinnanzi  a fenomeni che stanno prendendo sempre più spazio nella nostra società

La Sardegna non crei illusioni

Le elezioni in Sardegna sono state vinte dal centrosinistra o perse dal centrodestra? La domanda ha un senso perché nel primo caso, può significare l’inizio di