Giro d’Italia

Condividi su i tuoi canali:

Quinta tappa del Giro d’Italia, la Modena – Cattolica, grande folla, una splendida accoglienza, applausi e grande  entusiasmo per tutti  i campioni, in  particolare per il modenese Giovanni Aleotti . 

 


Un bagno di folla  per i “ Girini” in Piazza Roma  per il foglio firma della quinta tappa la Modena – Cattolica. Tra i più acclamati Vincenzo Nibali “ Lo Squalo”, Alessandro De Marchi fresco di Maglia Rosa, Peter Sagan l’eclettico Giovanni Aleotti unico modenese della start list, Remco Evenepoel l’astro nascente del ciclismo, Egan Bernal colombiano con i suoi followers, già vincitore del Tour De France del 2019, Giacomo Nizzolo il Campione Europeo ed Italiano e Simon Yates recente vincitore del Tour of The Alps 2021.

Giornata nerissima per l’atleta americano Joseph Dombrowski, già vincitore della quarta tappa con l’arrivo solitario a Sestola e titolare della maglia Azzurra per il miglior scalatore, in prossimità dell’arrivo di Cattolica è stato coinvolto in una rovinosa caduta che lo ha costretto al ritiro. Un simpatico fuori programma per Davide Formolo che ha salutato la moglie Mirna Martinelli e scherzato con la piccola Chloe.

A Martina Ramundo, in servizio presso il Centro Operativo Autostradale di Bologna, è stato consegnato il Premio “Eroi della Sicurezza” iniziativa giunta al decimo anno e nata dalla collaborazione tra Polizia di Stato e Autostrade per l’Italia per valorizzare l’operato degli agenti e degli addetti autostradali.

Davide Formolo con la moglie Mirna Martinelli e la piccola Chloe.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Peggiora la situazione della Sanità

Ormai è un coro. Il Servizio sanitario nazionale va sempre peggio. Adesso a dirlo sono state anche 75 Società scientifiche i clinici ospedalieri e universitari con una conferenza stampa