GIORGIO BENINCASA NUOVO COORDINATORE CGIL VIGNOLA

Condividi su i tuoi canali:

None

 

comunicato stampa 31/8/2015 

GIORGIO BENINCASA NUOVO COORDINATORE CGIL VIGNOLA

È Giorgio Benincasa il nuovo coordinatore della Cgil del distretto di Vignola che comprende i comuni di Vignola, Castelnuovo Rangone, Spilamberto, Castelvetro, Savignano s/Panaro, Marano s/Panaro, Zocca, Guiglia, Montese . 
Giorgio Benincasa, modenese 54 anni, è stato nominato su proposta della segreteria confederale Cgil di Modena, dopo la consultazione dell’apparato di zona. 
Benincasa inizia la sua attività in Cgil nel 1994 come funzionario Flai, la categoria dei lavoratori del settore agro-industriale, entrando nel 1998 nella segreteria provinciale. 
A inizio 2007 passa alla Filtea (settore tessile-abbigliamento) sulla zona di Carpi e nel 2008 torna a Modena per lavorare in Filtea e in Filcem, categorie unificate nel 2010 nella Filctem/Cgil (sindacato settori chimico-ceramico, gomma-plastica, elettrico, moda) dove Benincasa è stato componente di segreteria provinciale con delega alla organizzazione e al bilancio, fino all’incarico odierno. 
“Accolgo con entusiasmo questo incarico confederale – dice Giorgio Benincasa – è mia intenzione portare un contributo per continuare nell’azione di potenziamento della Camera del Lavoro come luogo politico. La Cgil è soggetto rappresentativo di interesse diffusi nel mondo del lavoro e nella società ed è attento interlocutore delle istituzioni e attore della contrattazione territoriale. Inoltre – prosegue Benincasa – credo che sia sempre più necessaria una forte azione sindacale nella gestione di vertenze aziendali che interessano il territorio, con particolare attenzione alla contrattazione di sito, agli appalti e al tema della legalità”. 
“I comuni della zona di Vignola hanno visto negli ultimi anni una riduzione dell’occupazione, specialmente femminile, ma i bisogni di tutela sono cresciuti – aggiunge Benincasa – la Cgil è perciò impegnata a dare risposte sinergiche ed efficienti ai nuovi bisogni di tutela collettiva ed individuale attraverso le categorie dei lavoratori, la categoria dei pensionati Spi, il patronato Inca e tutta l’area della tutela individuale, valorizzando e qualificando i servizi di consulenza”. 
Giorgio Benincasa subentra a Patrizia Palmieri che dal 1° settembre ha maturato i requisiti per la pensione. A Benincasa i migliori auguri di buon lavoro da parte della segreteria provinciale Cgil. A Patrizia Palmieri un sentito ringraziamento per il lavoro svolto.                             

 


 

 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per

Una mossa tempestiva e anche simbolica

Giorgia Meloni è in Algeria per la sua prima visita di stato. E’ incentrata sull’energia nell’ottica del Piano Mattei, finalizzato a fare dell’Italia l’hub energetico del