GD, Giuditta Pini eletta nuovo segretario provinciale

Condividi su i tuoi canali:

None

Sabato 10 marzo, a Ponte Alto, nel fine settimana conclusivo della Festa d’Inverno del PD, si è tenuto il terzo Congresso provinciale dei Giovani Democratici della Federazione di Modena.

A introdurre il dibattito è stato il segretario uscente Alessio Mori, con la presentazione della candidatura di Giuditta Pini, alla presenza dei giovani dei sette Circoli della provincia, impegnati, per oltre cinque ore, a discutere sul futuro che vorrebbero garantirsi, e garantire alla Provincia, alla nazione, all’Europa.

I Giovani Democratici hanno parlato di scuola e università, di riforma del mercato del lavoro e di eliminazione del precariato, di diritti civili e spazi sociali, di antifascismo e antirazzismo, di lotta alla mafia e del ruolo dei giovani, il loro, all’interno del partito.

Il Congresso si è concluso con l’elezione di Giuditta Pini (40 voti a favore e 4 astenuti), studentessa universitaria ventisettenne, a nuovo segretario della organizzazione giovanile del partito: erano presenti il segretario provinciale del PD Davide Baruffi, il sindaco di Modena Giorgio Pighi, la presidente dell’Arci Greta Barbolini e Claudio Riso della CGIL di Modena.

 

Cs

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Razzismo, vittimismo, protagonismo

Così come nulla impedisce al sole di sorgere, nulla impedisce che a febbraio  si  rinnovi l’appuntamento  con il  Festival di Sanremo. Soltanto un extraterrestre potrebbe

Acutil

Ricordo che mia madre mi faceva assumere questo medicinale, citato nel titolo, durante il periodo scolastico (ai miei tempi non si chiamava integratore) per favorire