GALLI (FI): “”Comunità Sikh esempio di integrazione positiva in Emilia Romagna””

Condividi su i tuoi canali:

None
 
 
“”La tragedia sul lavoro avvenuta pochi giorni fa nel Pavese nella quale hanno perso la vita 4 uomini indiani di origine Sikh deve far riflettere sulla tema generale della accoglienza e della immigrazione. Parliamo di una popolazione presente in modo consistente nella nostra Regione, nel reggiano in particolare, e i cui membri praticamente mai sono stati protagonisti in negativo di fatti di cronaca nera. Parliamo di oltre 17mila indiani in Emilia Romagna, prevalentemente Sikh, oltre il 3% del totale degli stranieri presenti e dell’ottava comunità straniera più numerosa. Quello con la comunità Sikh è un esempio di integrazione positiva, basata sul lavoro di questi cittadini indiani e sul loro rispetto delle regole della comunità italiana. Una popolazione distante a livello culturale e religioso da noi, ma la cui presenza rappresenta un vero momento di arricchimento reciproco. La parola integrazione ha un senso se parte da questi presupposti e il loro mancato rispetto deve implicare una censura che nulla ha a che vedere con il concetto di razzismo o xenofobia””. A parlare in questi termini è il capogruppo di Forza Italia in Regione Andrea Galli. “”L’accoglienza parte dal rispetto delle regole così come l’integrazione – chiude Galli -. Qui nessuno, nè Forza Italia, nè la Lega stigmatizza gli immigrati in base al colore della loro pelle, ma in modo corretto e responsabile vanno stigmatizzati coloro che delinquono e non rispettano le regole italiane e, senza falso buonismo, va registrato che purtroppo gran parte di costoro provengono da Paesi extracomunitari la cui cultura e religione fa a brandelli le conquiste che la nostra società ha raggiunto con fatica e enormi sacrifici””.
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

DA OGGI LE NUOVE MISURE ANTISMOG

Entrano in vigore anche a Sassuolo, come nelle restanti realtà appartenenti al Pair 2030, le nuove misure per la gestione della qualità dell’aria. Lo stabilisce

Storia dellaDemocrazia Cristiana

Presentazione del libro11 Marzo 2024ore 18.00     Carissime, carissimila Democrazia Cristiana è stata un partito attraversato da diverse fasi storiche che ne hanno caratterizzato l’attività