Gabriele e Enrica Gasparini trionfano ai World Games

Condividi su i tuoi canali:

None

I campioni del mondo vittoriosi a Kaohsiung (Cina)

 

Alle “Olimpiadi degli sport non olimpici”, il mondo si inchina alla bravura dei fratelli modenesi, ancora una volta sul gradino più alto del podio

Un altro trionfo mondiale per i fratelli Enrica e Gabriele Gasparini: campione del mondo in carica, la coppia di atleti modenesi si è confermata regina nel pattinaggio artistico anche ai World Games di Kaohsiung (Taiwan – Cina), conquistando il primo posto assoluto nella danza.

Sono i colori azzurri a brillare nell’Olimpo asiatico dei World Games; soprattutto però sono quelli modenesi, grazie ai fratelli Enrica e Gabriele Gasparini (tesserato U.S.D. Junior Sacca Modena), giunti ancora una volta sul gradino più alto del podio.

Iniziate lo scorso fine settimana a Kaohsiung (città costiera della Cina a sud di Taiwan) e tuttora in pieno svolgimento – si concluderanno il prossimo 26 luglio – le “”olimpiadi degli sport non olimpici””, patrocinate dal CIO, vantano la presenza di 105 nazioni e 4800 atleti.

Tra loro la coppia modenese di pattinaggio artistico, parte integrante di una selezionatissima rappresentativa azzurra che, accompagnata dal tecnico federale Beatrice Lotti, non ha mancato da subito di riscuotere successi.

E così è stato anche per Enrica e Gabriele Gasparini che, pur partendo favoriti e con lo spirito di dare il massimo senza risparmiarsi e a maggior ragione in una competizione agonistica tanto importante, non hanno disatteso nessuna premessa.

Ancora una volta è la danza, disciplina che gli ha incoronati Campioni del mondo nel 2008 ad aprirgli le porte del successo. Già primi al termine della prima giornata di gara (21 luglio) in “Danza Originale” riuscivano ad eguagliare la medesima prestigiosa posizione in “Danza Libera”, nella seconda (22 luglio) raggiungendo sulle musiche del “Nessun dorma” di Giacomo Puccini – brano che ha permesso loro di conquistare il titolo mondiale lo scorso anno – dopo 3 minuti e mezzo di gara, il punteggio di 9,8 e 9,9 in ciascuna prova.

Un altro titolo dunque per la coppia modenese doppiamente importante: perché oltre al prestigio e all’elevata professionalità dei due atleti, rappresenta anche il ritrovato agonismo dopo la battuta di arresto negli allenamenti a cui il duo è stato costretto, causa un infortunio accaduto ad Enrica.

Questo successo inoltre ha anche un altro significato per la coppia: quella disputata ai World Games di Kaohsiung è stata l’ultima gara a livello competitivo dei fratelli Enrica e Gabriele Gasparini. In futuro continueranno a pattinare insieme, ma solo per esibizioni di tipo artistico.  

 

Nevent S.r.l.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

L’arco e le frecce

Un tragico incidente, un’uscita fuori strada autonoma, uno dei tanti drammi che insanguinano le nostre strade. Così, poteva essere reso noto e archiviato, ciò che

Non ti fidar dell’acqua cheta

Sull’Ansa ho trovato il lungo elenco di catastrofi provocate da frane e alluvioni in Italia negli ultimi settant’anni: 101 vittime nel Polesine (1951), 325 persone

Gli ambientalisti nelle pinacoteche

L’ultima moda di certi ambientalisti è utilizzare le pinacoteche ed i musei per protestare. Così in questi giorni cinque attivisti di ‘Ultima generazione’ sono entrati