Fronte Indipendentista Emiliano

Condividi su i tuoi canali:

None

Ritengo che quando non si e’ piu’ in sintonia con le idee di un partito col quale si e’ stati eletti , si debbano lasciare, oltre il partito, anche gli incarichi ricoperti per conto di quel partito. Il punto e’ proprio questo: di quale idee stiamo parlando? Le mie idee sono leghiste da 20 anni. e’ il partito che le ha dimenticate. Padania libera sempre!! vi ricordate? Ora dopo alleanze al sud, alleanze italiane, “” federalismo fiscale solidale “” il che significava e significa che se la CDL avesse vinto avremmo dovuto trasferire piu’ soldi al sud. Con sempre quei “” paga e taci del nord”” pronti ad ubbidire, a chi sa quali strateghi.
molti degli pseudo dirigenti hanno preferito la poltrona remunerata bene, hanno fatto di tutto per allontanare chi veramente sosteneva la causa padana., ma a loro si guardano bene a liberarsi dei propri incarichi ingannevoli al cospetto di chi li ha votati.
Tuttalpiu’ pretendono che se ne liberino , magari consiglieri comunali che hanno fatto del proprio nome scudo alla causa indipendentista. Ebbene, non sperate che in quelle persone si possa dal di dentro correggere o riformare la lega! Balle.
Sono troppi anni che, per chi l’ ha vissuta pienamente oramai non ci crede piu’. Abbiamo abbandonato tutti i movimenti autonomisti ed indipendentisti per allaggiare unioni senza senso padano che ci ha portato alla rovina. Notate una cosa, chi parlava all’epoca male di Bossi, chi parla e straparla male di Calderoli e’ ancora li’ pagato. ed adesso si permette di dare dell’invertebrato ai vari Mark, Mario, Mauro, Gianni, e Luca. Ebbene amici invertebrati, sappiate che muoiono gli uomini ma non le idee. anche se a questo punto abbiamo toccato il fondo non dimenticate mai la padania libera, c’e’ sempre qualcuno che ci crede sempre la portera’ avanti e sempre sara’ al vostro fianco.

Fronte Indipendentista Emiliano

 

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

ELEZIONI: UN INCONTRO PER LE LISTE

L’ufficio elettorale del Comune di Sassuolo organizza un incontro con le forze politiche che intendono presentare una lista di candidati alle prossime consultazioni elettorali comunali.