FRIDAYFORFUTURE, L’IMPEGNO DELLA CGIL PER LA GIUSTIZIA CLIMATICA

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

 

 

#FRIDAYFORFUTURE, L’IMPEGNO DELLA CGIL PER LA GIUSTIZIA CLIMATICA

Assemblee nei luoghi di lavoro, dibattiti, iniziative, incontri coi delegati e le delegate e partecipazione alla manifestazione di venerdì 27 settembre: così la Cgil Modena ha partecipato e sostenuto la mobilitazione per la lotta al cambiamento climatico promossa dal movimento “”Friday For Future””.
Durante la scorsa settimana, infatti, sono stati organizzati numerosi incontri coi lavoratori e le lavoratrici di Modena, con il coinvolgimento di più di mille persone, ai quali hanno partecipato rappresentanti del movimento Friday For Future Modena, per affrontare il tema dell’emergenza climatica e riflettere assieme sul ruolo del sindacato nella definizione e attuazione di un piano per lo sviluppo sostenibile del territorio.
“”A Modena, fin dalla nascita del movimento, abbiamo sostenuto e condiviso la lotta per la giustizia climatica – afferma la segreteria della Cgil Modena – e siamo molto soddisfatti dell’esito delle nostre iniziative: ora bisogna essere consapevoli che questa mobilitazione non rappresenta un punto di arrivo, ma un inizio.””
La Cgil Modena è impegnata infatti ad attuare attraverso il suo ruolo di rappresentanza sociale il piano per lo sviluppo sostenibile, previsto dalla piattaforma nazionale di Cgil, Cisl e Uil.
“”Il movimento Friday For Future Modena – conclude la segreteria – ha ringraziato la Cgil per il sostegno dimostrato con le numerose iniziative e con la partecipazione alla manifestazione di venerdì 27 settembre, ma siamo noi a ringraziare loro: senza la loro sferzata, che parla anche alle organizzazioni come la nostra, non avremmo dato l’accelerata che l’emergenza climatica impone. Ora tocca a noi essere attori protagonisti di una transizione che vada da un modello economico incentrato sul profitto ad un modello economico incentrato sul progresso solidale.””

In foto, momenti dell’incontro Cgil con i delegati e i pensionati lo scorso 27 settembre

 

 


 

20190927_attivo_delegati_… (78 Kb)
 

Download

20190927_attivo_delegati_… (76 Kb)
 

Download

20190927_attivo_delegati_… (38 Kb)
 

Download

20190927_attivo_delegati_… (44 Kb)
 

Download

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto