Formigine, il Vicesindaco Finelli e’ un artista,

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

ma non dice tutta la verita’

Gentile vicesindaco Finelli, di Lei apprezziamo il savoir-faire ma ad ognuno il suo mestiere. Non compete alla Lista Civica per Cambiare elogiare l’operato dell’Amministrazione, visto che si trova all’opposizione, quanto evidenziarne limiti e contraddizioni che pure ci sono, ed  hanno inciso negativamente sul bilancio del Comune. L’accusa, contenuta nella Sua replica, di aver detto cose in parte non vere, non è sostenibile in quanto, di fatto, Lei si guarda bene dal smentirne alcuna. Esaustiva la carrellata relativa alle opere realizzate dall’Amministrazione, ed ammettiamo che diverse di queste le avrebbe realizzate anche la Lista Civica, fosse stata in amministrazione. Tuttavia nella sua risposta Lei nasconde ad arte gli interventi omessi o fatti male, come ad esempio la vendita delle azioni SAT in HERA, conseguendo il deprecabile risultato di mandare in fumo un cospicuo numero di milioni di euro (ad oggi oltre 3 milioni!). La Lista Civica poi non è sorpresa che a fronte di un monte spesa di 22milioni di euro l’Amministrazione sia riuscita a realizzare qualche opera buona e condivisibile, sarebbe stupita invece del contrario. O i cittadini che pagano le tasse a questo Comune non si meritano niente in cambio? Qual’è il merito di questa Amministrazione per aver realizzato la decantata R.S.A. vista la partecipazione degli altri Comuni, il concorso del privato che dall’operazione otterrà un congruo utile, ed un debito proiettato su 25 anni? L’argomento che invece il nostro gruppo sostiene è che numerose opere si potevano realizzare conseguendo ampi margini di risparmio. O sono responsabilità del Governo anche i 40milioni di euro di debito accumulati dal nostro bilancio?

 

Alfeo Levoni – Stefano Bavutti

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ripensare il turismo  futuro

La tragedia della Marmolada lascia  sgomenti e annichiliti, per la gravità del bilancio che si va aggravando di ora in ora, con due cordate di

Riflessioni sull’aborto

La decisione della Corte suprema statunitense di lasciare ad ogni stato dell’Unione la libertà di legiferare sul diritto all’aborto, ha riportato in prima pagina un