FIORANO INFORMA Fioranesi da sabato 4 marzo a domenica 12 marzo 2017

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

L’invio di questa newsletter verrà sospeso per alcune settimane.

Insieme alla messa on line del nuovo sito istituzionale del Comune di Fiorano Modenese, stiamo ridefinendo strumenti e contenuti comunicativi, per offrirvi un servizio di informazione sempre più puntuale, aggiornato ed interessante.

A presto.

 

 

Cinema nel weekend

 

Da sabato 4 marzo a lunedì 6 marzo al cinema teatro Astoria è in programma il film drammatico ‘A United Kingdom – L’amore che ha cambiato la storia’ (sabato ore 21.00, domenica ore 18.30 – 20.30, lunedì ore 21.00.

Sabato 4 marzo e domenica 5 marzo è prevista anche una programmazione pomeridiana per i più piccoli con il cartoon ‘Ballerina’ alle ore 18.30 sabato e alle 16.30 domenica.

 

 

Mostra di pittura al Circolo Nuraghe

 

Sabato 4 marzo alle ore 19.00 si inaugura la mostra di pittura di Milena Munari e Lilliana David presso la sede del Circolo Nuraghe a Villa Cuoghi di Fiorano Modenese. La mostra resterà allestita fino a domenica 19 marzo. Sarà possibile visitarla il sabato dalle 14.30 alle 19.00 e la domenica ed i festivi dalle 10.00 alle 12.30 e dalle 14.30 alle 19.00. Nei giorni feriali su appuntamento chiamando al 333 3145324.

 

 

Mostra ‘Universo donna’

 

Ancora arte in occasione della Festa della Donna viene proposta dall’associazione Arte e Cultura, con la collettiva ‘Universo donna’ aperta dal 4 al 12 marzo, il sabato e la domenica, dalle ore 16.00 alle ore 18.30, presso la sede, alla Casa dell’Arte Vittorio Guastalla, in via Santa Caterina.

 

 

Knives out

 

Al Caffè del Teatro Astoria di Fiorano Modenese, sabato 4 marzo 2017, alle ore 21.30, i Knivers Out presentano una serie di riorchestrazioni dai Radiohead, Jef Buckle y, P.J. Harvey, Led Zeppelin, The Beatles, canzoni riarrangiate e in certi casi notevolmente rivisitate in chiave semiacustica e contaminate con l’elettronica e soundscapes della chitarra. I Knives Out sono: Samuele Lambertini (drums, backing vocals), Francesco Platani (vocals, bass, guitars); Pino Dieni (guitars, electronics, synt).

 

 

Mercato del riuso

 

Domenica 5 marzo 2017 in piazza I° Maggio a Spezzano di Fiorano Modenese si svolge il tradizionale mercatino del riuso, organizzato dalla Pro Loco Fiorano. La piazza sarà chiusa al transito e alla sosta dalle ore 6.00 alle ore 20.00 

 

 

‘Ospiti a corte’: riapre il castello di Spezzano

 

Domenica 5 marzo 2017 riapre il castello di Spezzano, dopo la pausa invernale. L’appuntamento è con ‘Ospiti a corte’, dedicato ai più piccoli che si divertiranno con “Ernesto e il flauto traverso”.

Gli abitanti del castello aspettano i giovani ospiti nell’antica cucina per una merenda davanti al camino e un allegro pomeriggio di racconti e laboratori, a cura di Le Fantasmagoriche

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 l’accesso alla cucina riservato ai bambini dai 4 ai 9 anni. Costo 5 euro a bambino.

I ragazzi devono essere accompagnati e gli accompagnatori devono restare al castello per la durata dell’attività, usufruendo gratuitamente di uno spazio adulti in autogestione presso la Galleria delle Battaglie. Alle ore 16,30 è possibile anche partecipare alla visita guidata per adulti a castello e museo al costo di 5 euro a persona. La visita guidata si effettuerà al raggiungimento di minimo 5 prenotati.

La prenotazione alle attività è obbligatoria ad Archeostistemi, tel 338.341.56.31 email info@archeosistemi.it .

 

 

Music is my radar: ‘Rid of me’

 

Domenica 5 marzo torna l’approfondimento musicale con gli speaker di Radio Antenna 1, con il patrocinio del Comune di Fiorano Modenese

Dalle ore 17.00 al Caffè del Teatro Astoria a Fiorano Modenese (piazza Ciro Menotti 9 ) Hania Putish Radecka parlerà della storia di PJ Harvey una delle personalità più influenti della scena indipendente, PJ Harvey con la sua carriera ultraventennale è considerata una delle più autorevoli figure della musica alternativa.

Ascolteremo la musica e guarderemo i video per sviscerare una carriera densa di avvenimenti e collaborazioni stellari. Ingresso gratuito.

 

 

Nuovo orario del servizio istruzione

 

Il Servizio Istruzione del Comune di Fiorano Modenese, con sede a Villa Pace, dal 6 marzo 2017 effettuerà un nuovo orario di apertura al pubblico. Lunedì, martedì, mercoledì e venerdì sarà aperto dalle ore 8.30 alle 13.30, il giovedì effettuerà orario continuato dalle ore 8.30 alle 18.

 

 

Astrofotografia

 

Lunedì 6 marzo l’associazione culturale Framestorming, con il patrocinio del Comune di Fiorano Modenese, presenta una serata dedicata all’astrofotografia con le belle immagini di Luca Fornaciari.

Appuntamento alle ore 21.00 a Villa Cuoghi, in via Gramsci, 32.

Ingresso libero e aperto a tutti.

 

 

Autori al Bla

 

Martedì 7 marzo secondo appuntamento con la nuova rassegna ‘Autori sotto le stelle’ proposta di Volontari del Bla con la collaborazione dell’assessorato alla cultura del Comune di Fiorano Modenese.

Alle ore 20.45, al Bla di via Silvio Pellico, Mirella Mazzanti, autore di ‘Com’è difficile vivere. Come vivo per colpa di…’ presenta la sua sofferta autobiografia per dare voce a coloro che soffrono di fibromialgia.

 

 

Open FabLab

 

Mercoledì 8 marzo continua l’apertura serale gratuita del FabLab di Casa Corsini a Spezzano di Fiorano Modenese, dalle 21.00 alle 23.30.

 

 

Festa della Donna a Fiorano

 

Fiorano Modenese, in occasione della Festa delle donne, ospita due mostre d’arte, uno spettacolo ed una proiezione cinematografica.

Mercoledì 8 marzo il Circolo Nuraghe propone lo spettacolo ‘Fiori nel cielo e radici nella terra’, musica a cura di Musica Biologica Sesto Continente con Christian Rebecchi, Lorenzo Ricci, Lorenzo Gambarati, letture a cura di Claudia Pini.

L’esibizione musicale sarà al Teatro Astoria, con inizio alle ore 19 ed ingresso libero. Si concluderà con la distribuzione di mimose e un rinfresco a base di prodotti sardi offerti dal Circolo Nuraghe.

Alle ore 21.00, con ingresso a 4 euro, seguirà la proiezione del film ‘Florence’, nell’ambito della rassegna Film d’essai.

 

 

Ludoteca aperta ai più piccoli

 

Dal 23 febbraio fino al 25 maggio, ogni giovedì mattina, la Ludoteca apre dalle 10 alle 12 per i bambini da 0 a 3 anni accompagnati da un adulto. L’ingresso è libero e gratuito.

 

 

Il Vangelo allo Stone

 

La Parrocchia di Fiorano Modenese, per preparasi alla Pasqua, ha organizzato una serie di incontri con lettura, riflessione e condivisione che si svolgeranno nella Birreria StoneWall in Via del Santuario. Gli appuntamenti sono giovedì 9 marzo, giovedì 16 marzo, giovedì 23 marzo e giovedì 30 marzo, dalle 19.45 alle 20.30.

 

 

Non ne poz più!

 

L’Accademia della Stravaganza di Fiorano Modenese porta in scena il suo tradizionale spettacolo primaverile, come sempre a scopo benefico, in programma al Teatro Primavera venerdì 10 e sabato 11 marzo alle ore 21, domenica 12 marzo alle ore 16.30.

L’Accademia della Stravaganza, ovvero, per autodefinizione, recita e danza che ti cala la panza, presenta ‘Non ne poz più!’, ‘Ovvero: prima o poi cadran dal pero’.

Il biglietto costa 8 euro.

 

 

‘Ospiti a corte’: riapre il castello di Spezzano

 

Domenica 12 marzo 2017 ritorna al Castello di Spezzano ‘Ospiti a corte’, dedicato ai più piccoli.

Gli abitanti del castello aspettano i giovani ospiti nell’antica cucina per una merenda davanti al camino e un allegro pomeriggio di racconti e laboratori, a cura di Le Fantasmagoriche

Dalle ore 16.00 alle ore 18.00 l’accesso alla cucina riservato ai bambini dai 4 ai 9 anni. Costo 5 euro a bambino.

I ragazzi devono essere accompagnati e gli accompagnatori devono restare al castello per la durata dell’attività, usufruendo gratuitamente di uno spazio adulti in autogestione presso la Galleria delle Battaglie. Alle ore 16,30 è possibile anche partecipare alla visita guidata per adulti a castello e museo al costo di 5 euro a persona. La visita guidata si effettuerà al raggiungimento di minimo 5 prenotati.

La prenotazione alle attività è obbligatoria ad Archeostistemi, tel 338.341.56.31 email info@archeosistemi.it (martedì – mercoledì – giovedì – venerdì ore 9-13; lunedì ore 14,

 

 

Iniziative per l’8 marzo nel distretto ceramico

 

4 marzo

A Sassuolo, presso Paggeriarte in Piazzale della Rosa, inaugurazione alle ore 18.00 della mostra fotografica di Elena Bellini  ‘La bellezza delle donne’, bellezza e femminilità nelle etnie del mondo. Orari di apertura: dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. In collaborazione con Associazione Club Alpino Italiano Sezione di Sassuolo. Ingresso gratuito

5 marzo

Mostre di pittura e fotografiche a Fiorano Modenese e a Sassuolo

A Formigine, alle ore 16.30,  presso l’Auditorium Spira mirabilis, spettacolo ‘E io pedalo. Donne che hanno voluto la bicicletta’, con Irene Guadagnini, Eugenia Rofi. Testi e regia di Donatella Allegro. Ingresso libero. A cura di Effettica Associazione culturale in collaborazione con la Fiab di Modena.

7 marzo

A Maranello, all’Auditorium Enzo Ferrari, ore 20.30, con ingresso gratuito, quattro film al femminile: ‘Coco Avant Chanel’.

A Sassuolo, dalle ore 20 alle ore 221.30, presso le Scuole secondarie di primo grado Ruini, in via Mercadante, ‘Open Day autodifesa femminile’, serata gratuita di apprendimento di tecniche femminili di autodifesa in collaborazione Bushido Academy asd.

8 marzo

A Fiorano Modenese il Circolo Nuraghe torna protagonista con lo spettacolo ‘Fiori nel cielo e radici nella terra’, musica a cura di Musica Biologica–Sesto Continente con Christian Rebecchi, Lorenzo Ricci, Lorenzo Gambarati, letture a cura di Claudia Pini. Eì in programma al Teatro Astoria, con inizio alle ore 19 ed ingresso libero. Si concluderà con la distribuzione di mimose e un rinfresco a base di prodotti sardi offerti dal Circolo Nuraghe. Alle ore 21, con ingresso a 4 euro, segue la proiezione del film ‘Florence’, nell’ambito dei Film d’essai.

A Maranello ‘Opens Sport’, ingresso gratuito per le donne alle seguenti strutture e attività sportive: In piscina (via Dino Ferrari 8): ore 9,20 acqua gym / ore 10,10 acqua gym / ore 19 acqua gym. Dalle 12 alle 14.30 e dalle 20.10 alle 22.10 ingresso gratuito per le donne . Presso la Polisportiva polivalente Maranello (via Fornace 60): ore 12,50 total body / ore 17,30 total body / ore 18,20 gag / ore 19,10 functional / ore 20,10 zumba

A Maranello, alle ore 20.30, all’Auditorium Enzo Ferrari, “Furiosa”, spettacolo teatrale di Ippogrifo produzioni. Da L’Orlando Furioso di Ludovico Ariosto, un gioco teatrale per dame, cavalieri, scale, corde, lenzuola, e machinae, scritto e diretto da Alberto Rizzi, con Jessica Grossule, Andrea Manganotto, Alberto Rizzi. Ingresso libero fino ad esaurimento posti. 

9 marzo

A Sassuolo, alla Biblioteca Cionini, rassegna cinematografica ‘Non si vede bene che col cuore’, in collaborazione con Croce Rossa Italiana sezione di Sassuolo, Librarsi, We Care. Ingresso gratuito, proiezioni alle ore 20.45. Film: Malala

A Sassuolo, dalle ore 20 alle ore  21.30, presso le Scuole secondarie di primo grado Ruini, in via Mercadante, ‘Open Day autodifesa femminile’, serata gratuita di apprendimento di tecniche femminili di autodifesa in collaborazione Bushido Academy asd

A Maranello presso la Palestra Stradi (via Arrigo Boito 27) dalle 19.30 alle 20.30 “Conoscere le arti orientali (Karate-Do e Judo)” tenuto da istrutt
ori qualificati. è consigliata la preiscrizione al n. 329 8573383 oppure al n. 333 9105628 
In collaborazione con A.S.D. Karate-Do Shotokan Maranello, Polisportiva polivalente Maranello e Maranello Sport. Si replica venerdì 10 marzo.

11 marzo

A Fiorano Modenese: mostra di pittura ‘Universo donna ‘ a cura dell’associazione Arte e Cultura. Presso la Casa dell’Arte Vittorio Guastalla, dalle 16 alle 18.30

A Fiorano Modenese Il Circolo Nuraghe, in collaborazione con la Fasi, la Regione Sardegna e l’amministrazione comunale, presso la propria sede a Villa Cuoghi, in Via Gramsci, ospita la mostra di pittura di Milena Munari e Liliana David, aperta dalle ore 14.30 alle ore 18.

A Sassuolo, presso Paggeriarte in Piazzale della Rosa, mostra fotografica di Elena Bellini  ‘La bellezza delle donne’, bellezza e femminilità nelle etnie del mondo. 
Orari: dalle 16 alle 19. In collaborazione con Associazione Club Alpino Italiano Sezione di Sassuolo. Ingresso gratuito

A Sassuolo, alle ore 16.30, a Paggeriarte, Piazzale della Rosa: ‘Artemisia, le sue donne, le sue canzoni’, pomeriggio di letture e canzoni in collaborazione con Circolo Culturale Artemisia. Ingresso gratuito

12 marzo

A Fiorano Modenese: mostra di pittura ‘Universo donna ‘ a cura dell’associazione Arte e Cultura. Presso la Casa dell’Arte Vittorio Guastalla, dalle 16 alle 18.30

A Fiorano Modenese Il Circolo Nuraghe, in collaborazione con la Fasi, la Regione Sardegna e l’amministrazione comunale, presso la propria sede a Villa Cuoghi, in Via Gramsci ospita la mostra di pittura di Milena Munari e Liliana David, aperta dalle ore 10 alle 12.30 e dalle ore 14.30 alle ore 18.

A Formigine, al Castello, le guide museali propongono ‘Un castello, mille storie. Visite guidate a tema per adulti’,  una visita speciale dedicata alle protagoniste femminili dell’arte tra Cinquecento e Seicento. Iniziativa gratuita, prenotazione consigliata (tel. 059 416.145, sab-dom: 10-13 e 15-19).

A Sassuolo, presso Paggeriarte in Piazzale della Rosa, mostra fotografica di Elena Bellini  ‘La bellezza delle donne’, bellezza e femminilità nelle etnie del mondo. 
Orari: domenica dalle 10 alle 12 e dalle 16 alle 19. In collaborazione con Associazione Club Alpino Italiano Sezione di Sassuolo. Ingresso gratuito

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Chi sporca, paga

O, almeno, così dovrebbe essere. Il sacro diritto al dissenso e alla protesta, che nessuno si sogna di negare, non deve sconfinare oltre i limiti.

Prepararsi a diventare vecchi

Un sacerdote, in un’omelia rivolta a un gruppo di settantenni, ha invitato a ‘prepararsi a diventare vecchi’ e la prima reazione: intanto vecchio bisogna riuscire

“Tutta un’altra aria”

È questo il titolo del convegno nel quale, i ricercatori di CNR-ISAC, ART-ER, PRO AMBIENTE e del Dipartimento di Ingegneria “Enzo Ferrari” di ingegneria sanitaria