FIORANO INFORMA Fioranesi da mercoledì 20 a martedì 26 Maggio 2015

Condividi su i tuoi canali:

None

FIORANO INFORMA

Fioranesi da mercoledì 20 a martedì 26 Maggio 2015

 
 
 
 

Dall’Autunno un FabLab e Coworking a Casa Corsini

Domenica la prima presentazione al Maggio Fioranese

 

Ieri mattina, martedì 19 Maggio 2015, alle ore 10, si è svolto a Fiorano l’incontro con la stampa in vista dell’apertura del Fab/Lab e Coworking di Casa Corsini, presenti il sindaco Francesco Tosi, l’assessore Marco Biagini assessore alle politiche giovanili e i tecnici comunali incaricati del progetto.

Casa Factory di Spezzano, la cui apertura è prevista dal prossimo autunno, vuole essere un luogo nuovo, diverso, attraente… una casa dove sperimentare il cambiamento, dove le persone condividono le idee e dove fare e costruire cose diverse. Si propone come generatore di valori positivi fra le persone, dove coniugare innovazione ed etica, un laboratorio sperimentale reale tra manualità e digitale, un luogo per facilitare una creatività marginale che non trova adeguato spazio nei circuiti tradizionali imprenditoriali.

Soprattutto è uno spazio inserito in una struttura di 600 mq, un fab/lab attrezzato per making, uno spazio per workshop e conferenze. Vi si svolgeranno: workshop formativi per l’uso degli utensili e per la progettazione; produzione di prototipi artigianali, industriali e autoproduzioni; didattica e percorsi per le scuole; iniziative culturali.

Il comune ha effettuato un investimento iniziale di 50.000 euro per l’acquisto delle attrezzature e per il pagamento delle risorse , ma si calcola che il costo di gestione annuale sia di 100.000 euro ed è per questo che si cercheranno sinergie e collaborazioni con privati.

La presentazione al pubblico del progetto avverrà domenica mattina, 24 maggio, alle ore 10.30, nell’ambito degli ‘Incontri al teatro Astoria’, la rassegna organizzata dal Comitato Fiorano in Festa, dal Comune e da Lapam Confartigianato Imprese nell’ambito del Maggio Firoanese. L’incontro ha per titolo ‘Il futuro del fare: fablab e coworking a Fiorano’ ed è stato realizzato in collaborazione con REI Reggio Emilia Innovazione e Fablab Reggio Emilia per capire cos’è un fablab, perché farlo e come farlo.

Sul palco dell’Astoria si confronteranno: Fernando Arias Sandoval è tecnico edile con studi in architettura. È fondatore e gestore del FabLab Reggio Emilia insieme a Francesco Bombardi nell’ambito di Reggio Emilia Innovazione. Si occupa dei processi di prototipazione rapida attraverso la stampa 3D e il taglio laser, dei laboratori didattici con le scuole/università e supporto con l’artigianato del territorio e la fabbricazione digitale attraverso workshop di progettazione partecipata. È membro del Consiglio Direttivo della Fondazione Make in Italy Cdb in qualità di rappresentante eletto dai FabLab e dai makespace italiani.

Francesca D’Onofrio, laureata in disegno industriale del prodotto presso lo IUAV di Venezia, lavora come designer freelance dal 2012. Ha affrontato progetti in ambiti diversificati: dal prodotto alla grafica, dagli eventi allo studio di interfacce, sempre orientata all’usabilità. Svolge la sua attività presso le Officine di coworking On/Off di Parma. E’ tra i membri costitutivi del FabLab di Parma.

Simone Ghiaroni, antropologo, africanistica di formazione, nelle sue ricerche si occupa di forme visive, design, innovazione e comunicazione mediata dagli artefatti. Si è addottorato in Antropologia, storia e teoria della cultura a Siena presso il SUM Istituto di Scienze Umane, ha condotto un post-dottorato a Parigi al Collège de France. Digital Champion per il territorio di Fiorano Modenese.

Stefano Maffei, architetto e Ph.D in design. Professore Associato, insegna Innovazione di Prodotto/Modelli di Produzione e Service Design alla Scuola del Design del Politecnico di Milano. E’ Coordinatore Scientifico di Polifactory la nuova Design Factory del Politecnico di Milano. Direttore del Master in Service Design e della Service innovation Academy, Poli.design. E’ coordinatore dell’Unità politecnica del progetto EU EDIP/European Design Innovation Platform.

 

 

Maggio Fioranese: Terminano i giorni per la consegna delle fotografie per partecipare al 13° Concorso fotografico (Passeggiando per Fiorano… il Vecchio e il Nuovo)

 

Il Comitato Fiorano in Festa, la Pro Loco di Fiorano con il Patrocinio del Comune di Fiorano, presentano nell’ambito del Maggio Fioranese 2015 il 13° Concorso fotografico ‘Passeggiando per Fiorano…il Vecchio e il Nuovo’.

Sono quindi accettate fotografie in cui l’evidenza del titolo del concorso sia messo in risalto, siano esse riprese da stili life, ritratto, macro, paesaggistica…ecc

Le fotografie verranno esposte in una mostra aperta al pubblico, presso la saletta al primo piano del Palazzo Astoria, dalle ore 18 alle ore 23 di sabato 30 Maggio e dalle 15 alle 20 di domenica 31 Maggio 2015. I vincitori verranno nominati sulla base delle valutazioni tecniche di una Giuria composta da fotografi professionisti e da un membro del Comitato Fiorano in Festa. Al primo classificato verrà consegnato un buono vacanza, da spendere presso l’agenzia di viaggio ‘SEMPRE & VACANZA’, mentre al secondo e al terzo una targa e un buono acquisto da spendere presso gli studi fotografici del territorio. Un ulterirore premio verrà assegnato alla fotografia più votata dal pubblico, il quale al momento della visita alla mostra, potrà votare a scelta tra quelle esposte. I vincitori verranno premiati la serata del 31 Maggio, durante l’arco della manifestazione. I premi dovranno essere ritirati entro e non oltre 120 giorni dal termine del concorso.

Le opere vincenti e/o segnalate dalla giuria saranno trattenute dagli organizzatori del concorso. Le restanti opere verranno restituite solo a chi allegherà una busta preaffrancata con indirizzo o a chi si presenterà, entro 60 giorni dal termine del concorso, munito di documento di identità presso la sede in cui ha consegnato le foto.

L’organizzazione si riserva la facoltà, qualora i soggetti delle foto presentate non siano coerenti con il tema del concorso o qualora il numero delle opere presentate fosse tale da non permettere l’esposizione, di effettuare una prima selezione. Non sono ammesse fotografie elaborate al computer, pena la squalifica dell’opera dal concorso.

Gli organizzatori pur assicurando la massima cura delle opere declinano ogni responsabilità per eventuali danni o smarrimenti da qualsiasi causa derivanti. Ogni autore è personalmente responsabile di ciò che forma oggetto delle opere e ne autorizza l’eventuale pubblicazione su riviste
o calendari per scopi divulgativi del concorso; esentando l’organizzazione da ogni responsabilità in caso di violazione del diritto alla privacy o di lesione all’immagine.

Il concorso è aperto a tutti i fotografi amatoriali o dilettanti residenti in Italia. La partecipazione prevede un costo di 2 € per ogni fotografia presentata, e ogni autore potrà presentare un massimo di 5 opere, tutte stampate su carta fotografica con un formato cm 30×45. Il cartoncino di supporto verrà fornito dagli studi fotografici, ai quali si consegnano le opere e le stampe spedite o consegnate a mano dovranno riportare su un biglietto da incollare al retro della fotografia: titolo, cognome e nome dell’autore, recapito telefonico, sul fronte titolo della fotografia.

Le fotografie potranno essere consegnate o spedite entro e non oltre giovedì 21 Maggio 2015 auno dei seguenti studi fotografici:

L’ALTRA FOTOGRAFIA di Borghi Giuseppe Via V.Veneto 24 Fiorano (MO) – Tel. 0536 91 05 55

NUOVA FOTOGRAFIA di Pini Paride Via Panaro 3 – Spezzano di Fiorano (MO) – Tel. 0536 83 04 29

PHOTO ART GALLERY di Venturelli Daniele Via V.Veneto 52 Fiorano (MO) – Tel. 0536 83 11 15

FOTOGRAFANDO di Elisabetta Pini Piazza delle Rose, 6 Spezzano (MO) – Tel. 347 280 02 81 – Tel. 0536 92 09 11

FOTO STUDIO CLAUDIA IMAGE Via Circonvallazione S. Francesco 210 – Fiorano (MO) – Tel. 0536 91 05 21

FOTODIGITALDISCOUNT Via Statale 31 – Spezzano di Fiorano (MO) – Tel. 0536 181 54 06

Una novità 2015, sono le ‘Foto elaborate a computer’, una sola fotografia vincitrice riceverà un abbonamento per tre mesi nella palestra di Fiorano.

Nella saletta saranno esposte solo le 10 immagini selezionate della categoria ‘Foto elaborate’, mentre tutte le foto sia quelle selezionate, che non selezionate facenti parte della categoria ‘Elaborate’ o categoria ‘Principale’, saranno esposte sul sito della Pro Loco ed utilizzate a scopo turistico per valorizzare in nostro Comune. Ogni foto porterà nome dell’autore e titolo dell’opera.

 

 

Terminano le iscrizioni ai centri estivi comunali

 

Fino a venerdì 22 Maggio 2015, sono aperte le iscrizioni ai Centri Estivi del Comune di Fiorano Modenese per i bambini della scuola dell’infanzia, per i bambini della scuola primaria e per i ragazzi delle prime due classi della scuola secondaria di primo grado.

Per i bambini della scuola dell’infanzia il centro estivo sarà aperto presso la struttura ‘Il Castello’ di Via Loira e funzionerà dall’1 al 31 luglio e dal 31 agosto all’11 settembre, dal lunedì al venerdì, dalle 7.30 alle 18.30.

Per i bambini delle primarie e per i ragazzi delle secondarie di primo grado il centro estivo funzionerò dall’8 giugno al 31 luglio e dal 31 agosto al 4 settembre, presso la struttura Luisa Guidotti di Crociale, dal lunedì al venerdì dalle ore 7.30 alle  18.30.

Le iscrizioni sono aperte ai bambini i cui genitori sono impegnati in attività  lavorative durante le settimane estive. I bambini non residenti saranno accolti solo nel caso frequentino le scuole del Comune di Fiorano.

Ai Centri Estivi si accede presentando domanda dal 4 al 22 maggio 2015 presso il Servizio Istruzione a Villa Pace, tel. 0536.833.420. La quota di contribuzione è di euro 38 a settimana, 41 euro non residenti (Euro 41,00 a settimana non residenti)

La riunione con i genitori degli utenti iscritti al Centro Estivo delle Primarie e Secondarie di primo grado si terrà mercoledì 3 giugno, alle ore 20.30, presso la Sala Blu del Centro Commerciale, in Via Santa Caterina. La riunione coi genitori dei bambini della Scuola d’Infanzia, si terrà mercoledì 17 giugno 2015, stesso luogo e stessa ora.

 

 

Terminano le iscrizioni per l’Estate 2015 Baciccia

 

Sono aperte le iscrizioni fino al 22 maggio 2015 (non tramite e-mail), per la Baciccia 2015, per vivere un’esperienza divertente, stimolante, coinvolgente insieme agli amici, con l’opportunità di conoscerne dei nuovi, dove la vacanza è tutta da inventare…

I soggiorni per ragazzi sono divisi in turni di 8 giorni (7 notti) comprendenti il

pranzo del giorno di arrivo e la colazione del giorno di partenza; dal 24/06/2015 al 01/07/2015 età 06/11 anni ; dal 01/07/2015 al 08/07/2015 età 11/14 anni, dal 08/07/2015 al 15/07/2015 età 14/16 anni.

La quota individuale di partecipazione per settimana a carico della famiglia è di € 233,00 iva compresa, a carico del Comune è di € 120,00 iva compresa, la quota per residenti fuori Comune è di € 353,00 iva compresa.

La quota non comprende federe e lenzuola (da portarsi al seguito), bibite, alcune attività come escursioni a parchi acquatici e divertimento, extra e quanto non espressamente indicato.

 

 

In via 5 Maggio istituito un divieto di fermata con rimozione forzata

 

L’ordinanza entra in vigore alle ore 8 del 22 maggio; è valido 24 ore su 24 e su entrambi i lati.

Con la stessa ordinanza viene istituito uno stallo di sosta per carico e scarico, con disco orario di 30 minuti, sia per le giornate feriali che per le festive, valido sempre 24 ore al giorno, di fianco allo stallo riservato alla sosta per trasporto di persone con deambulazione sensibilmente ridotta.

 

 

Una settimana di Maggio Fioranese

 

MERCOLEDI’ 20 MAGGIO, alle ore 20.30 Bocciodromo Comunale si svolgono le eliminatorie del ‘32° Gran Premio Città di Fiorano’.

Alle ore 20.30 Campo sportivo della Parrocchia di Spezzano, è in programma il Torneo di calcio a 9 senza fuorigioco G.S. Spezzanese.

 

GIOVEDI’ 21 MAGGIO 2015, alle ore 20.30, al  Bocciodromo Comunale, si svolgono le eliminatorie del ‘32° Gran Premio Città di Fiorano’

Alle ore 20.30 Campo sportivo della Parrocchia di Spezzano, è in programma il Torneo di calcio a 9 senza fuorigioco G.S. Spezzanese.

Alle ore 21, al Teatro Astoria, a cura del Circolo Aziendale Sanità Sassuolo, è in programma il ‘Concerto Gospel chorus’, diretto dal Maestro Johnny Borelli. Ingresso € 5

 

VENERDI’ 22 MAGGIO 2015, alle ore 20, al Bocciodromo Comunale, si svolgono le Finali del ‘32° Gran Premio Città di Fiorano’.

Alle ore 20.45, presso il Centro Parrocchiale di Fiorano Modenese  in Via Statale ovest 1./2 si svolge la ‘Cena con delitto’; riuscirete a svelare il mistero? Pietanze da gustare…un colpevole da smascherare! Ricco premio per i primi classificati.

Menù: antipasto, due pr
imi, un secondo, caffè e dolce. 15 euro under 25, 20 euro adulti, 5 euro bambini (5-10 anni).

Modalità di iscrizione ed info:

email:  tornei.oratorio@libero.it  cell. Miki 328 783 23 73  Simone 338 171 90 26

Alle ore 20.45, al Bla Biblioteca-Ludoteca-Archivio Storico, in Via Silvio Pellico, prosegue la rassegna ‘Ci troviamo al Bla 2015’, quattro venerdì di maggio nella bella cornice della biblioteca Paolo Monelli e delle sue sale, per incontri di parole, immagini e musica, avendo come protagonisti i libri e gli autori, ma anche le chiacchiere in buona compagnia.

La serata è dedicata alle ‘Prove di vita’, scritto da Patrizia Bartoli. Ci sono alcuni personaggi, messi a fuoco nel loro vivere quotidiano. Come se affiorassero, senza accorgersene. Li vedi muoversi. Li vedi respirare. Li vedi vivere. Loro non vedono te. Questi personaggi hanno la loro musica. Questo personaggi, senza saperlo, vivono di suggestioni che già sono state impresse sulla tela da altri artisti. Ma quando ci appassioniamo a loro, quando le storie ci entrano dentro e prendiamo a cuore le loro sorti, e già il momento di lasciarli andare per la loro strada. Per una sera, prenderemo tutti i personaggi messi a fuoco da Patrizia Bartoli. Come un album di fotografie. Vedremo i quadri delle storie. Sentiremo la musica oltre le parole. E conosceremo Patrizia Bartoli, e la sua straordinaria capacità di terminare i racconti dove altri li inizierebbero. Il suo talento per proiettare l’immaginazione del lettore oltre la storia, oltre le parole. Oltre la pagina. Lara Mammi, dj e musicista, a curare la parte musicale. Pina Irace, a dipingere con le parole. Conclude la serata il rinfresco organizzato dal Circolo Nuraghe.

 

SABATO 23 MAGGIO 2015, dalle ore 8 alle ore 19 all’interno del Miniautodromo di Via Antica Cava, è in programma il   Memorial  “G. Picco” (cat.1/8-1/10) a cura di Racing Mini Car.

Al piano terra del Palazzo Astoria, è aperta l’Esposizione Miniatura ‘Fiorano Modenese 1930-1945 scala 1:100’, realizzato da Giuseppe  Cuoghi in collaborazione con Amici di Fiorano e Gruppo Hobbystica Pedemontana (orario apertura 9/12 e 15/23).

Dalle ore 10 alle 18, è aperta la piscina di Spezzano, con il servizio Solarium.

Alle ore 10.45, gli Istituti Comprensivi “Francesca Bursi” e Fiorano Mod.1°, con il Patrocinio del Comune di Fiorano Modenese e dell’Ufficio Scolastico Regionale, organizzano al Teatro Astoria il convegno ‘Pedagogia dei genitori. Una metodologia che valorizza le competenze educative della famiglia’, al quale le famiglie e i docenti sono invitati a partecipare.

La metodologia ‘Pedagogia dei genitori’ mette in risalto le loro conoscenze e competenze educative; é un percorso per valorizzarne il sapere e collegarlo strettamente alle altre agenzie educative, come scuola e sanità, attraverso un patto educativo in cui ogni ambito formativo ha la stessa dignità ed è complementare agli altri.

La proposta scientifico-metodologica del prof. Riziero Zucchi, Università di Torino, accompagnerà la presentazione del percorso effettuato dalle scuole.

All’inizio dell’anno scolastico 2014/15, presso gli Istituti Comprensivi di Fiorano e Spezzano, è stato realizzato un itinerario di ‘Pedagogia dei genitori’ che verrà presentato alla cittadinanza insieme alle basi scientifiche e metodologiche. Nel corso del convegno, interverranno docenti universitari, dirigenti scolastici, esponenti di associazioni delle famiglie, insegnanti e genitori. La scuola presenterà il percorso effettuato e, soprattutto, verranno esposte dai genitori le narrazioni degli itinerari educativi da loro compiuti assieme ai figli. Educare non è un’attività privata, ma si inserisce nella costruzione di una comunità educante che coinvolge le famiglie, la scuola, l’Ente locale, la sanità e i cittadini tutti. La Metodologia Pedagogia dei Genitori intende creare reti educative che da famiglia e scuola si estendono alla società civile per formare un ambito in cui si crea genitorialità collettiva. (da sistemare Morena).

Dopo i saluti delle autorità e dei dirigenti scolastici, sono previsti interventi e contributi di genitori, docenti, dirigenti scolastici e del prog. Riziero Zucchi, dell’Università di Torino, su  ‘La metodologia Pedagogia dei Genitori, fondamenti scientifici e strumenti’. Al termine, agli interessati sarà distribuita la raccolta delle narrazioni dei genitori e docenti degli Istituti Comprensivi del Comune di Fiorano Modenese.

Dalle ore 15 alle ore 18, presso la sala d’Esposizione al primo piano di Villa Cuoghi , è aperta lamostra collettiva di pittura ‘In ordine Sparso’ a cura dell’Associazione Arte Vie.

Dalle ore 15 alle ore 19, in Piazza Ciro Menotti è presente il banchetto per la raccolta fondi a favore di Fondazione Ronald.

Dalle ore 15 alle ore 20, in Piazza Ciro Menotti, si svolge l’Esibizione di ginnastica artistica con attrezzi e salti acrobatici –Associazione. Libertas Fiorano-.

Alle ore 17, in  Piazza Falcone e Borsellino a cura A.S.D. ‘Gichin Funakoshi’, è prevista esibizione di Karate.

Alla Casetta Guastalla è presente la mostra ‘Expo: tutti uguali ma diversi’ – Associazione Arte e Cultura (apertura sabato e domeniche di maggio ore 17/19 e 21/23).

Alle ore 17.30, al Bla, A cura dello Studio Medico Pediatrico Bondioli/Denti è in programma ‘Nuovi genitori consapevoli oggi (0-18 ANNI)’. Ma devo proprio farli questi vaccini ? Ma cos’è che non posso veramente mangiare ? Perché e come devi valorizzare le mie competenze nel primo anno di vita, nella scuola e nell’adolescenza. Mamma, papà sapete compiere quelle due semplici manovre salvavita ? Etica o estetica ? Essere o apparire ? Alla ricerca dei valori nelle nuove generazioni (fra confusione di ruoli, abdicazioni di responsabilità e nuove supertecnologie) Ne parliamo a ruota libera con leggerezza e rigore scientifico con il Prof. Ferrando di Genova.

Dalle ore 18, nella Piazza del  Centro Commerciale è in funzione lo stand gastronomico Vim.

Dalle ore 18, in Piazza Martiri Partigiani è in funzione lo stand gastronomico a cura di Avf

Dalle ore 19 alle ore 24, per le Vie del Centro di Fiorano, sono Preseti le bancarelle  degli ambulanti.

Dalle ore 19 alle ore 24, nella Piazza Casa Del Popolo è in programma ‘L’Isola che non c’era’,area divertimento per bambini…gonfiabili, giochi e animazione.

Dalle ore 19.30, nel Centro Parrocchiale di Fiorano, è attivo il punto ristoro con l’esibizione di gruppi musicali locali. Il ricavato sarà utilizzato per la realizzazione del Campo Polivalente dell’Oratorio di Fiorano.

Alle ore 20.30, presso le Casette Sassi e Guastalla, è presente Dj Tano e The Dolly’s Legend One Man Band Project (Repertorio dei suoi quattro album e cover Rock Blues).

Dalle ore 21, nel Centro Commerciale Fiorano, è in programma il  ‘Quartiere Latino’ Step by Step.

Alle ore 21, Paolo Cevoli presenta sul palco grande del Maggio Fioranese, in Piazza Ciro Menotti, il Paolo Cevoli Show con la partecipazione di Claudia Penoni, attrice cinematografica e televisiva, diventata popolare già dalla prima apparizione a Zelig nel 2007, in c
oppia con Leonardo Manera, ottenendo un grande successo al Maggio Fioranese del 2008. Paolo Cevoli attore comico che ha esordito televisivamente al Maurizio Costanzo Show nel 1990 e trova la sua consacrazione in Zelig con una serie di personaggi come l’assessore alle attività varie ed eventuali Palmiro Cangini, l’imprenditore Teddi Casadey, Lothar della Eventi Mandrake Management 2003 oYuri supertifoso di Valentino Rossi. E’ autore di quattro romanzi e di un monologo teatrale basati sui suoi personaggi e nel 2015 è uscito nelle sale con il terzo film che lo vede protagonista: Soldato semplice.

Al termine dello show, nel teatro Astoria, ingresso 5 euro, Paolo Cevoli introdurrà la proiezione del film ‘Soldato semplice’, da lui diretto e interpretato, impostosi come successo cinematografico di questo stagione a dimostrare la capacità di Paolo Cevoli di superare i confini dello sketch per diventare erede e protagonista della miglior commedia all’italiana. E’ la storia di un maestro elementare, anarchico e romagnolo, radiato dalle scuole italiane e costretto ad andare volontario fra gli Alpini sul fronte della Grande Guerra, proseguendo la riflessione avviata anche nel Comune di Fiorano sulla Prima Guerra Mondiale.

L’evento che vede protagonista Paolo Cevoli è stato scelto per festeggiare i 20 anni di attività dell’Avf ed è il motivo definitivo per non mancare in Piazza Ciro Menotti sabato sera, perché Fiorano ha un milione di motivi per dire grazie all’associazione, caso mai, prima dello show e del fil, mangiando allo stand che l’Avf gestisce per tutto il Maggio nella vicina Piazza Martiri Partigiani Fioranesi. Lo show, in caso di maltempo, di svolgerà al Teatro Astoria.

Alle ore 24, al Caffè del Teatro, Radio Antenna 1 presenta ‘Around the world’, un dj set itinerante che farà tappa in 4 capitali della musica mondiale. La terza è Seattle.

Seattle: La città del Grunge, il movimento che tra la fine degli anni ’80 e gli anni ’90 sconvolse tutti i cardini del rock, band come Temple of the dog, Mother love bone, i Nirvana, i Pearl Jam…La Sub Pop, ancora attiva e tra le etichette di riferimento del panorama indie.

 

DOMENICA 24 MAGGIO 2015, dalle ore 8 alle ore 18, in Piazza Ciro Menotti  è presente ilbanchetto con dimostrazione giochi da tavolo a cura dell’Associazione Ludica.

Dalle ore 8 alle ore 19, presso il Miniautodromo di Via Antica Cava è in programma il Memorial ‘G. Picco’ (cat.1/8-1/10) a cura di Racing Mini Car

Al piano terra del Palazzo Astoria, è allestita l’Esposizione Miniatura ‘Fiorano Modenese 1930-1945 scala 1:100’, realizzato da Giuseppe  Cuoghi  in collaborazione con Amici di Fiorano e Gruppo Hobbystica Pedemontana (orario apertura 9/12 e 15/23)

Dalle ore 9 alle ore 19, allo Stadio Claudio Sassi Spezzano è in programma  il ‘14° Torneo ‘Primi Calci’ a cura  di A.C. Fiorano e ASD Junior Fiorano.

Dalle ore 10, in Piazza Ciro Menotti è presente ‘Chi sono le Gev’ punto informativo sull’operato delle Gev, la loro storia, le funzioni a tutela dell’ambiente ed informazioni su come aderirvi.

Dalle ore 10  alle ore 18, apertura della Piscina di Spezzano con servizio Solarium.

Alle ore 10.30, nell’ambito degli ‘Incontri al teatro Astoria’, la rassegna organizzata dal Comitato Fiorano in Festa, dal Comune e da Lapam Confartigianato Imprese nell’ambito del Maggio Firoanese, è in programma l’incontro che ha per titolo ‘Il futuro del fare: fablab e coworking a Fiorano’ realizzato in collaborazione con REI Reggio Emilia Innovazione e Fablab Reggio Emilia per capire cos’è un fablab, perché farlo e come farlo.

Sul palco dell’Astoria si confronteranno: Fernando Arias Sandoval è tecnico edile con studi in architettura. È fondatore e gestore del FabLab Reggio Emilia insieme a Francesco Bombardi nell’ambito di Reggio Emilia Innovazione. Si occupa dei processi di prototipazione rapida attraverso la stampa 3D e il taglio laser, dei laboratori didattici con le scuole/università e supporto con l’artigianato del territorio e la fabbricazione digitale attraverso workshop di progettazione partecipata. È membro del Consiglio Direttivo della Fondazione Make in Italy Cdb in qualità di rappresentante eletto dai FabLab e dai makespace italiani.

Francesca D’Onofrio, laureata in disegno industriale del prodotto presso lo IUAV di Venezia, lavora come designer freelance dal 2012. Ha affrontato progetti in ambiti diversificati: dal prodotto alla grafica, dagli eventi allo studio di interfacce, sempre orientata all’usabilità. Svolge la sua attività presso le Officine di coworking On/Off di Parma. E’ tra i membri costitutivi del FabLab di Parma.

Simone Ghiaroni, antropologo, africanistica di formazione, nelle sue ricerche si occupa di forme visive, design, innovazione e comunicazione mediata dagli artefatti. Si è addottorato in Antropologia, storia e teoria della cultura a Siena presso il SUM Istituto di Scienze Umane, ha condotto un post-dottorato a Parigi al Collège de France. Digital Champion per il territorio di Fiorano Modenese.

Stefano Maffei, architetto e Ph.D in design. Professore Associato, insegna Innovazione di Prodotto/Modelli di Produzione e Service Design alla Scuola del Design del Politecnico di Milano. E’ Coordinatore Scientifico di Polifactory la nuova Design Factory del Politecnico di Milano. Direttore del Master in Service Design e della Service innovation Academy, Poli.design. E’ coordinatore dell’Unità politecnica del progetto EU EDIP/European Design Innovation Platform.

Alle ore 11, al Teatro Astoria è in programma ‘Il futuro delle idee. Incontri a  Fiorano’ Il futuro del fare.

Alle ore 12.30, in Piazza Centro Commerciale si svolge il ‘Pranzo della Solidarietà’ a  cura delle Associazioni A.V.F. e V.I.M.

Dalle ore 15, in Piazza Ciro Menotti è in programma ‘Bob Dyla 74’  una giornata dedicata a Bob Dylan nel giorno del suo 74° compleanno. Il pittore Franco Ori dipingerà un Bob Dylan gigante.

Dalle ore 15 alle ore 18, al 1° Piano di Villa Cuoghi nella Sala Esposizione è presente la  mostra collettiva di pittura: ‘In ordine Sparso’ a cura dell’Associazione Arte Vie.

Dalle ore 15 alle ore 18, in Piazza Ciro Menotti è presente il punto informativo sul ‘Museo della Repubblica di Montefiorino e della Resistenza Italiana’ a cura  dell’Associazione Culturale Rock’s.

Dalle ore 15 alle ore 19, in Piazza Ciro Menotti è in funzione il  banchetto informativo e degustazione di  prodotti tipici marocchini; a cura di Associazione  Alba degli Angeli.

Dalle ore 15 alle 19, in Piazza Ciro Menotti è allestito il banchetto informativo con la vendita di prodotti a cura dell’ Associazione Sclerosi Tuberosa Onlus.

Dalle ore 15 alle ore 19, in Piazza Ciro Menotti, è presente il  punto informativo dell’Associazione Traumi Cranici.

A partire dalle ore 15, presso Villa Cuoghi è in programma la ‘Festa in Villa’ a cura delle associazioni con sede a Villa Cuoghi: Associazione Amici di Fiorano con laboratori di disegno per i bambini; Associazione Ridere per Vivere con trucco bimbi; Associazione Nino Rota con la Banda Flos Frugi e Ensamble Classico alle ore 21 e Circolo Nuraghe con al
lestimento angolo ristoro. In caso di maltempo l’esibizione dell’Ensamble Classico avverrà nella sede della Nino Rota, mentre l’esibizione della Banda Flos Frugi sotto il portico dell’Astoria.

Dalle ore 15 alle ore 23, in Piazza Ciro Menotti è presente il gazebo con il punto informativo diAVIS ed AIDO.

Dalle ore 15 alle ore 24 , per le Vie del Centro di Fiorano sono presenti le  bancarelle degli ambulanti.

Dalle ore 16 alle 19,a Villa Pace, a cura di educatrici e insegnanti dei nidi comunali e privati convenzionati del Comune di Fiorano (Spezzano, Messori, La Coccinella, Don Arrigo Mussini) e delle scuole dell’infanzia (Arcobaleno, Villa Rossi, Coccapani e sez.Comunale), è in programma ‘EsplorAZIONI in gioco’, un pomeriggio rivolto alle famiglie con bambini da 0 a 11 anni per condividere esperienze di gioco con materiali naturali e di recupero.

Saranno inoltre presenti:

Il Ludobus di Coop. Soc. Gulliver che proporrà un ‘percorso di gioco in viaggio tra i continenti’ per bambini dai 6 agli 11 anni;

l’Associazione ‘Ridere per Vivere’ con truccabimbi e palloncini;

l’Associazione ‘Librarsi’ con letture animate nel parco per tutte le famiglie.

L’iniziativa è promossa all’interno del programma e si inserisce nelle proposte distrettuali per la Giornata Mondiale del Gioco

Alle ore 17, presso Prato Casette Guastalla è in programma l’ ‘esibizione di Judo’ con i ragazzi e bambini della Palestra Team Judo Club Fiorano.

Alle ore 17, Al Castello di Spezzano, nella Sala delle Vedute, è in programma il ‘Gran concerto lirico’, i protagonisti sono gli allievi della Scuola di Canto del Maestro Eugenio Fogliati. In collaborazione con il Coro della Beata Vergine del Castello di Fiorano. Ingresso libero. I giovani artisti, provenienti da tutto il mondo, si esibiranno in arie e duetti tratti dal repertorio italiano e straniero.

Per informazioni. Servizio Cultura – Comune di Fiorano, tel 0536 83 34 12 – 83 34 38;cultura@fiorano.it

Presso Casetta Guastalla è allestita la mostra ‘Expo: tutti uguali ma diversi’ – Associazione  Arte e Cultura (apertura sabato e domeniche di maggio ore 17/19 e 21/23).

Dalle ore 18, in Piazza Centro Commerciale è presente lo Stand gastronomico VIM

Dalle ore 18, in Piazza Ciro Menotti sul  palco acustico è in programma ‘Bob Dylan74’ una giornata dedicata a Bob Dylan nel giorno del suo 74° compleanno. Esibizioni e approfondimenti sul pianeta Dylan, con la cantautrice Elisa Genghini, il cantante Giorgio Malucelli e lo scrittore Gianluca Morozzi.

Dalle ore 18, in Piazza Martiri Partigiani  è in funzione lo stand gastronomico a cura di AVF

Alle ore 19, in Piazza Ciro Menotti  sul palco acustico ‘Bob Dylan 74’ una giornata dedicata a Bob Dylan nel giorno del suo 74° compleanno. Esibizioni e approfondimenti sul pianeta Dylan. Con il cantautore Simone Beghi e il cantautore giornalista Max Spada.

Dalle ore 19.30, presso il Centro Parrocchiale di Fiorano è in funzione il punto ristoro. Il ricavato sarà utilizzato per la realizzazione del Campo Polivalente dell’Oratorio di Fiorano.

Alle ore 21 Concerto della tribute band di Dylan ‘K.Butler and The Judas’ con Giancarlo Frigieri, Rigo Righetti, Gianni Campovecchi e Lele Borghi. Durante il concerto proiezione di filmati riguardanti la carriera di Dylan.

Dalle ore 21, nel Centro Commerciale Fiorano è in programma ‘Quartiere Latino’, Aqua Equilibra studio presenta ‘Art Gravity Equilibra’ danza aerea.

 

MARTEDI’ 26 MAGGIO 2015, alle ore 20.30, al Teatro Astoria, l’associazione Libertas Fiorano, presenta il saggio ‘La bottega fantastica’.

 

In occasione del Maggio Fioranese, tutti i martedì e i giovedì del mese, allo stadio Claudio Sassi in Via Villa 20 a Spezzano, la possibilità di provare uno sport meraviglioso – correre e non solo… sulla pista di atletica del Centro Sportivo Ciro Menotti di Spezzano, utilizzandone anche gli spogliatoi, grazie alla collaborazione con l’atletica Rcm.

 

Prepararsi a Expo 2015 con Cerform

 

C’è Expo-Smart è un percorso formativo che affronterà i principali temi dell’evento milanese: le opportunità economiche, le tendenze architettoniche e la sostenibilità ambientale.

Expo Milano 2015 ha aperto finalmente i battenti. Fino al 31 ottobre, i padiglioni dell’Esposizione universale attrarranno milioni di visitatori: un evento unico che coinvolgerà più di 140 Paesi proponendo un vero e proprio viaggio attraverso i sapori e le tradizioni per riflettere sul tema: ‘Nutrire il Pianeta, Energia per la Vita’.

Expo Milano 2015 sarà un laboratorio di innovazione su alimentazione, cultura e architettura, che contribuirà innanzitutto a creare le linee guida per avere cibo sano, sicuro, sostenibile e sufficiente per tutti. Spettacoli, laboratori, mostre, concerti, percorsi interattivi e sensoriali animeranno l’evento. Dal punto di vista architettonico, Expo costituisce anche un importante luogo di sviluppo di idee e realizzazioni di strutture temporanee e permanenti.

Temi complessi, che necessitano di conoscenze e approfondimenti specifici. Proprio per prepararsi a una visita consapevole e per recepire al meglio tutti gli stimoli di Expo, Cerform ha organizzato C’è Expo-Smart, percorso formativo rivolto a tre diversi target: persone che, a titolo personale, sono interessate a una vista guidata e ragionata; studenti delle scuole del distretto Sassuolo-Scandiano; clienti delle aziende ceramiche del territorio.

Il percorso formativo – che partirà a giugno e sarà realizzato in parte in aula e in parte direttamente presso Expo 2015 – affronterà i temi legati alle opportunità economiche che si possono generare, alle tendenze architettoniche e al tema della sostenibilità ambientale. Tra i docenti, figure qualificate come Matteo Agnoletto (Professore associato in Progettazione Architettonica all’Università di Bologna) e Walter Sancassiani (fondatore di Focus Lab ed esperto di sostenibilità ambientale, sociale ed economica).

Per informazioni e maggiori dettagli, Giovanni Negri: tel. 0536 999 819, mail: negri.g@cerform.it, sito: www.cerform.it

 

 

Piscina comunale

 

La piscina comunale di Fiorano Modenese, inserita nell’oasi del Centro Sportivo Ciro Menotti di Spezzano, è aperta tutti i giorni, dalle 12 alle 18, la domenica dalle 10 alle 18. In concomitanza con il Maggio Fioranese praticherà il prezzo di 5 euro per gli adulti e di 4 per i ragazzi.

 

 

Torneo Calcio: Memorial D.Amoruso

 

Fino al 31 Maggio 2015, si svolge il torneo di calcio ‘Memor
ial D.Amoruso’, presso il Campo Parrocchiale di Spezzano, organizzato da G.S Spezzanese.

 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gettare il sasso e nascondere la mano…

È un copione assai noto: c’è chi lancia pubblicamente un metaforico sasso, offendendo, insinuando, accusando… in modo voluto e inequivocabile, qualcuno e poi, vigliaccamente, nega

Appunti sulle Amministrative

ASTENSIONISMO All’appello dei votanti manca la metà degli aventi diritto… e stiamo parlando di votare per la propria città, non solo per la lontana Europa.