FESTIVAL MUNDUS 2020:

Condividi su i tuoi canali:

None

 

CON “FLY NOW” PROTAGONISTA LA CANTAUTRICE E MUSICISTA TEDESCA OLIVIA TRUMMER

Mercoledì 29 luglio alle 21.30 al parco di Piazza Matteotti a Mirandola (MO) con il suggestivo concerto per voce sola e pianoforte continua la nuova edizione della storica manifestazione organizzata da ATER Fondazione. Ingresso 10 euro

 

Un suggestivo concerto per voce sola e pianoforte. Il nuovo appuntamento in terra modenese del Festival Mundus 2020 organizzato da ATER Fondazione vede protagonista sul palco del Parco di Piazza Matteotti a Mirandola mercoledì prossimo 29 luglio alle 21.30 con “Fly Now” – dal titolo di uno dei suoi ultimi album – la cantautrice e musicista tedesca Olivia Trummer.

 

Ingresso unico 10 euro. I biglietti per tutti i concerti di Festival Mundus sono in vendita su VivaTicket. I posti saranno assegnati in base alle disponibilità consentite, vige l’obbligo per tutti gli spettatori di indossare le mascherine nelle aree comuni. Il personale opererà controlli sull’osservanza delle norme e sull’acquisto dei posti. Info e prenotazioni: telefono 0535 22455, mail mirandola@ater.emr.it, sito www.comune.mirandola.mo.it

 

L’album “Fly Now” uscito a fine ottobre 2014 nasce dalla canzone con lo stesso titolo, Fly Now, in cui Olivia Trummer si è immaginata un uomo che si sveglia sulla cima di una montagna e che resta affascinato dal cielo e dalla scoperta dell’ignoto, decidendo di non tornare a casa sua. La medesima situazione in cui si trova la Trummer, come artista e come essere umano. E la cosa bella è avere il coraggio di saltare, di cercare di più di quello che puoi vedere.

 

Tedesca di Stoccarda, proveniente da una famiglia di musicisti, Olivia Trummer si è formata come pianista classica e successivamente ha proseguito gli studi volando oltreoceano per diplomarsi in jazz alla Manhattan School of Music di New York. La sua musica spazia dalla classica al jazz passando per la sfera del singer-songwriter emanando un’aria di ottimismo e leggerezza. I suoi testi hanno una prospettiva molto particolare e personale, incentrati sull’amore e sulla fantasia. Nei suoi concerti da solista Olivia Trummer crea, anche grazie all’innata eleganza della sua voce, morbida e versatile, un universo unico ed intensamente poetico. Nel giugno 2018 ha pubblicato il suo settimo album, una registrazione dal vivo e analogica di un concerto da solista ai Bauer Studios di Ludwigsburg, nel quale si alternano canzoni originali e versioni di brani popolari o standard jazz, interpretati in una luce completamente nuova. 

Prossimo appuntamento con il Festival Mundus, ancora in terra reggiana: giovedì 31 luglio presso #ZonaLibera il cortile del Vibra Club a Modena città alle 21.30 ecco “Antologia di Rapconti illustrati” con il noto rapper e scrittore Murubutu, l’illustratore Roby Il Pettirosso e la voce di Dia (ingresso 10 euro con tessera ARCI obbligatoria al costo di 5 euro, info telefono 059 826216).

 

Per informazioni generali su tutto il Festival Mundus 2020: telefono 334.6748558, mail mundus@ater.emr.it, sito www.ater.emr.it, pagina Fb festivalmundus

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Gentilezza mal ripagata

Un gesto  di gentilezza, tenere aperto il portone  d’entrata del palazzo a chi segue … Le persone  educate lo compiono quasi automaticamente, non lascerebbero mai

Olimpiadi ma non in pace

Quando nell’antichità si svolgevano  le Olimpiadi, le guerre erano sospese da una tregua e quando Pierre de Coubertin volle riproporle nel mondo che si avviava