FESTIVAL MUNDUS 2018:

Condividi su i tuoi canali:

None
 
18 CONCERTI, 6 COMUNI, OLTRE 65 ARTISTI PER UN’ESTATE ALL’INSEGNA DELLA GRANDE MUSICA

Da giovedì 28 giugno a mercoledì 15 agosto la 23esima edizione della storica rassegna organizzata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna, con musicisti da tutto il mondo che si esibiranno a Carpi, Casalgrande, Correggio, Modena, Reggio Emilia, Scandiano

 

Diciotto concerti, sessantotto musicisti provenienti da sette diversi Paesi del mondo, sei Comuni coinvolti tra Reggio Emilia e provincia, Modena e provincia. Questi i numeri della 23esima edizione della nota e apprezzata rassegna musicale Mundus organizzata da ATER – Associazione Teatrale Emilia Romagna in collaborazione con la Regione Emilia Romagna e tutti i Comuni partecipanti, che si svolgerà dal 28 giugno al 15 agosto aCarpi, Casalgrande, Correggio, Modena, Reggio Emilia e Scandiano. Concerti – tutti con inizio alle ore 21.30 – sia a ingresso libero che a pagamento, con biglietti dai 2 agli 8 euro.

 

Un viaggio musicale tra sonorità jazz, rock, world, folk, soul e popolari, con artisti notissimi della scena italiana (come tra gli altri Fabrizio BossoCristina DonàRita MarcotulliPeppe ServilloTony EspositoDanilo ReaKarimaGiovanni Lindo FerrettiEnrico Rava) e internazionale (Uri CaineSarah Jane MorrisBombinoTony Momrelle solo per citarne alcuni) che si esibiranno in varie location come il cortile del circolo Arci Vibra all’ex Macello a Modena, il Parco del Castello di Arceto di Scandiano, il Cortile della Rocca dei Boiardo a Scandiano,  le Scuderie di Villa Spalletti a San Donnino di Liguria di Casalgrande, la Reggia di Rivalta, Piazze Fontanesi e Prampolini a Reggio Emilia, il Cortile di Palazzo dei Principi a Correggio, il Chiostro di San Rocco e Piazzale Re Astolfo a Carpi.

 

 


 

01OK Canzoniere Grecanico… (436 Kb)
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...