Festival Cabaret Emergente

Condividi su i tuoi canali:

Trionfo per la finalissima al Teatro Storchi. Tre ore intense di spettacolo, grazie al ritmo incalzante tenuto dal format e dall'altissimo livello qualitativo degli Artisti presenti. La serata è stata aperta dal Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, che ha speso parole di gratitudine nei confronti di Riccardo Benini e della manifestazione, da 26 anni orgoglio di Modena.

 

 


 La Finalissima del Festival Cabaret Emergente   2019   è andata in scena Martedì 14 Maggio al Teatro   Storchi di Modena, ai limiti del sold out, con un esito   trionfale.
 Tre ore intense di spettacolo, grazie al ritmo incalzante tenuto dal format, condotto da Riccardo Benini, e dall’altissimo livello qualitativo degli Artisti presenti. La serata è stata aperta dal Sindaco di Modena Gian Carlo Muzzarelli, che ha speso parole di gratitudine nei confronti di Riccardo Benini e della manifestazione, da 26 anni orgoglio di Modena.

Il vincitore assoluto della 26^ edizione è il ventitreenne Raffaello Corti, da Roma, che ha mandato in visibilio il pubblico e la giuria con la sua sorprendente magia comica.

Il secondo posto è andato a Davide Calgaro, da Milano, 18 anni, con il monologo tratto dal suo spettacolo “”Questa casa non è un albergo””, che ha conquistato il pubblico dello Storchi; Davide si è aggiudicato anche il Premio della Critica conferitogli da Ettore Tazzioli, direttore di TRC’ e il Premio Radio deciso da Clarissa Martinelli di Radio Bruno. 

Terzo classificato Francesco D’Agostino da Napoli, con il monologo dedicato ai suoi 10 anni di matrimonio. D’Agostino ha vinto inoltre il Premio della Stampa conferito da Il Resto del Carlino e dalla Gazzetta di Modena.

Il Premio Si Fa X Ridere, decretato dalla redazione del programma televisivo, è andato ad Alessio Zanovello, da Pavia, l’ Orlista, applauditissimo.

Molto apprezzato dal pubblico anche il SuperFinalista Il Merc (Marco Lillo di Biase), da Varese, con le sue imitazioni cantate, al quale è stato conferito il premio Terracielo, da Gianni Gibellini.

Molto apprezzati anche gli altri 3 SuperFinalisti, Enrico Paris, da Roma, Davide Magagnino, da Milano e i Ricomincio da Tre (Angela D’Onofrio, Claudia Nicosia, Roberto Giannuzzi) da Roma.

Ovazioni per gli Ospiti della serata: Demo Mura, che ha divertito ed emozionato il pubblico nella parte finale dello show; Duilio Pizzocchi, una graditissima sorpresa; Andrea Ferrari, nei panni dell’irresistibile Notaio, che con le sue improvvisazioni ha mandato in visibilio il Teatro. Emozionante la cantante Giorgia Montevecchi con l’omaggio al cantantautore Mango e alla sua “” Mediterraneo””. Il duetto con Riccardo Benini della canzone “”E tu”” di Claudio Baglioni ha sorpreso positivamente il pubblico.
 
Il Festival Cabaret Emergente 2019, organizzato con il Patrocinio del COMUNE DI MODENA, COMUNE DI VIGNOLA, COMUNE DI FIORANO MODENESE, è realizzato grazie all’indispensabile sostegno di GRUPPO CREMONINI, BPER BANCA, GIANNI GIBELLINI ONORANZE FUNEBRI, TERRACIELO FUNERAL HOME, TRIENERGIA moduli fotovoltaici, BANCA MEDIOLANUM FAMILY BANKER OFFICE VIGNOLA, STUDIO APPARI, TOSCHI VIGNOLA, RADIO GAMMA, TRC’. Il Festival si è confermato l’Evento Comico più atteso dell’anno.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione