“”FESTA DELLE FORZE ARMATE: PROCEDERE VELOCEMENTE ALLA CREAZIONE DELLA GIORNATA DEL SACRIFICIO ALPINO””

Condividi su i tuoi canali:

Condividi su facebook
Condividi su twitter
Condividi su linkedin
Condividi su email
Condividi su print
Condividi su whatsapp
None

“”Oggi l’Italia celebra il 101esimo anniversario della fine della prima guerra mondiale e con essa festeggia le forze armate. La Lega è e sarà sempre al fianco delle forze armate e delle forze dell’ordine che presidiano il nostro territorio e in particolare i piccoli centri della montagna. Ieri è stato per noi un onore ospitare a Modena e a Montefiorino l’onorevole Eugenio Zoffili. Con l’amico Zoffili abbiamo partecipato alla cerimonia al monumento dei Caduti insieme ai tanti rappresentanti dell’Associazione nazionale Alpini del nostro Appennino. La speranza è che il Parlamento approvi al Senato in seconda lettura il “”Giorno nazionale della memoria e del sacrificio alpino”” prima del 26 gennaio prossimo. Scopo del provvedimento, voluto e sostenuto dall’Associazione Nazionale Alpini, è tenere vivo il ricordo della battaglia di Nikolajewka, combattuta dagli alpini il 26 gennaio del 1943, e di tramandare alle nuove generazioni “i valori che incarnano gli alpini nella difesa della sovranità e dell’interesse nazionale e nell’etica della partecipazione civile, della solidarietà e del volontariato”. L’onorevole Zoffili ha potuto anche partecipare alla stupenda sagra del tartufo modenese organizzata, in questa 28esima edizione, con il determinante lavoro di volontari, forze dell’ordine, ANA, protezione civili e associazioni””.

Così in una nota il senatore Lega Stefano Corti.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Ius Scholae

Fratelli d’Italia: “Bonaccini invece di offendere pensi a risolvere i problemi dei cittadini”Mentre imprese e cittadini sono in ginocchio davanti una grave crisi economica, caratterizzata

“PREMIO EMAS 2022”

L’ Ente Parchi Emilia Centrale vince il “Premio Emas 2022” per la dichiarazione ambientale piú efficace a livello nazionale L’Ente Parchi Emilia Centrale ha vinto