Fava “Offese e simboli neofascisti su manifesto Festa dell’unità”

Condividi su i tuoi canali:

None

 

Nota del segretario provinciale del Pd Davide Fava sul manifesto imbrattato a Modena Est

 

 

Un manifesto che annuncia l’imminente Festa dell’unità che si terrà, a Ponte Alto, dal 26 agosto al 21 settembre, è stato vandalizzato con insulti e simboli neofascisti. Il manifesto imbrattato si trova nella zona di Modena Est. Il commento del segretario provinciale del Pd Davide Fava:

 

 

“C’è chi prova a ripartire, a costruire un’occasione di incontro per tutti e chi, invece, continua a seminare odio e rancore. Su un manifesto che annuncia la nostra Festa dell’unità, che quest’anno avrà carattere nazionale, affisso nella zona di Modena Est, ignoti hanno scritto insulti e disegnato croci celtiche che ci riportano a un passato tragico e autoritario, già sconfitto dalla storia e dalla lotta partigiana. Naturalmente denunceremo alle autorità preposte questo ennesimo tentativo di intimidazione, ma la risposta più bella la stanno fornendo i nostri volontari che, da settimane ormai, sono al lavoro nell’area di Ponte Alto per costruire una Festa che, quest’anno più che mai, crei le condizioni per ritrovarci tutti insieme, per discutere e divertirci, in sicurezza e serenità. I mestatori di odio non ci fermeranno”.

 

 

 

 

 

 

_______________________

 

 

 

 

 


 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Fiera di San Rocco 2022

Dal 12 al 16 agosto: cinque giorni di festa, spettacoli e tanto cibo, ad ingresso gratuito! Ecco in arrivo la ultracentenaria Fiera di san Rocco,

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire