“Facciamo luce sul lavoro 2.0”, convegno a modena

Condividi su i tuoi canali:

None

 

 

venerdì 6 dicembre, con treu, fornero e castro

 

Analizzare le numerose novità degli ultimi provvedimenti legislativi in materia di lavoro per renderle comprensibili a chi deve applicarle nella realtà quotidiana. È questo l’obiettivo del convegno “Facciamo luce sul lavoro 2.0” in programma dalle 9,30 e per l’intera giornata di venerdì 6 dicembre al Forum Monzani di Modena (via Aristotele 33).

A ripercorrere ed esaminare le riforme del lavoro che si sono susseguite negli ultimi vent’anni ci saranno anche i ministri che le hanno firmate: Tiziano Treu, Elsa Fornero, Maurizio Castro e il vice presidente della commissione lavoro del governo Monti Giuliano Cazzola.

L’iniziativa, organizzata dall’Università di Modena e Reggio Emilia con il supporto tecnico della Direzione territoriale del lavoro e il patrocinio della Provincia e del Comune di Modena, della Fondazione Marco Biagi e dei Consigli degli ordini dei consulenti del lavoro e degli avvocati, ripete l’esperienza che lo scorso anno richiamò a Modena quasi un migliaio di professionisti da tutta Italia.

Numerosi i temi che saranno affrontati da docenti universitari ed esperti di diritto del lavoro: dalle ultime misure del governo Letta ai provvedimenti per l’occupazione giovanile; dalla responsabilità solidale negli appalti ai tirocini; dall’apprendistato agli incentivi alle assunzioni fino ai problemi creati dall’incontro tra nuovo lavoro e vecchia previdenza. Nel pomeriggio, Tiziano Treu, Elsa Fornero e Maurizio Castro si confronteranno su vent’anni di legislazione del lavoro tra continuità e discontinuità.

Maurizio Tangerini

 

 

Þ I giornalisti sono invitati a seguire i lavori del convegno, al Forum Monzani (via Aristotele 33).

Per interviste radiofoniche e televisive si suggerisce la fascia oraria 15,30 – 16,00

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...