“ESTERINA CENTOVESTITI” INAUGURA LA STAGIONE TEATRALE

Condividi su i tuoi canali:

None

CON “ESTERINA CENTOVESTITI” INAUGURA LA STAGIONE TEATRALE ESTIVA DEL CINEMA TEATRO WALTER MAC MAZZIERI DI PAVULLO NEL FRIGNANO CURATA DA ATER FONDAZIONE

 

In collaborazione con l’Amministrazione comunale, domani domenica 4 luglio alle 18.30 all’ex pista di pattinaggio in via San Francesco nell’ambito della rassegna ‘EstateRagazzi – Piccoli mondi raccontano’ con titoli adatti a tutta la famiglia. Ingresso unico 5 euro

 

03 luglio 2021 – Con “Esterina Centovestiti” della Compagnia Burambò scritto e interpretato da Daria Paoletta per la regia di Enrico Messina inaugura domani domenica 4 luglio alle 18.30 all’Arena estiva presso l’ex pista di pattinaggio di via San Francesco a Pavullo nel Frignano (MO) la rassegna di spettacoli teatrali “EstateRagazzi – Piccoli mondi raccontano” realizzata da ATER Fondazione in collaborazione con l’Amministrazione comunale. Biglietto unico al prezzo di 5 € a persona. In caso di maltempo gli spettacoli si sposteranno all’interno del Mac Mazzieri.

 

“”Esterina Centovestiti”” è un racconto del mondo dell’infanzia visto e raccontato dal vissuto di Lucia Ghibelli. Lucia è una giovane donna che cerca di ricomporre con precisione i giorni della scuola e di quando, in quinta elementare, comparve in classe Esterina Gagliardo. L’arrivo di Esterina mette scompiglio nella vita di Lucia e non solo; il fatto che indossa sempre gli stessi pantaloni e ha il colletto del grembiule stropicciato; oppure che se ne sta sempre sola e non è facile comprendere quello che dice. Eppure, come spesso accade, le cose che non si riescono a capire, nel tempo, infine trovano una definizione e finisce che si rivelano fondamentali per la crescita personale di una bambina di dieci anni. 

 

Le vicende della storia mettono in luce le gioie e i dolori, le riflessioni più intime, le domande esistenziali, i perché inspiegabili di quell’età fragile e potente al tempo stesso. È una narrazione non prevedibile, tutt’altro che lineare che fa lo spettatore appassionato e coinvolto.   

Daria Paoletta è unica attrice in scena nei panni di Lucia, dando voce e corpo a questo racconto intenso di emozioni e di sorprese continue.  La regia sapiente è di Enrico Messina di Armamaxa Teatro. 

 

Programma completo su www.cinemateatromacmazzieri.it

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Il ragazzo del treno

I fatti, abbondantemente diffusi da ogni  notiziario, sono  assai  scarni nel loro  orrore. Nella stazione di Seregno, mercoledì 25 gennaio, scoppia  un diverbio, pare per