ESTARTE 2017 L’estate Pometina

Condividi su i tuoi canali:

None
ESTARTE 2017
L’estate Pometina
 
Domenica 13 Agosto ore 21.00
 
Teatro Ghione
 
L’AVARO  di Plauto  
FABULA AULULARIA, LA PENTOLA D’ORO
 
regia 
Nando Sessa
 
Traduzione e adattamento 
Michele Di Martino
 
 
E’ la vivacità drammatica, unita all’essenzialità dello svolgimento, a caratterizzare l'””Aulularia””, vale a dire la commedia della pentola d’oro, (aulula, pentolina ed aurum, oro, sono i termini di cui è composto il titolo originale): dominante è la figura dell’avaro, interpretato da Edoardo Siravo, certamente uno dei personaggi più riusciti di Plauto e più imitati nei tratti caricaturali, preso a modello, tra gli altri, da Shakespeare a Moliere con la sua maniacale ossessione l’avaro dà vita a tutta la vicenda, mentre la beffa ordita dal servo alla fine si ricompone e lo stesso protagonista, rinsavito dalla sua funesta “”malattia””, congeda gli spettatori con un invito ad essere generosi e a non scherzare mai con l’avarizia. La commedia diretta da Nando Sessa ed intitolata “”L’avaro di Plauto”” per rendere omaggio al genio di Sarsina, è sostenuta da ritmi incalzanti, con il gusto per il “”botta e risposta””, per battute sapide e frizzanti che rendono più divertenti i sottintesi dei dialoghi. Alla stimolante sensualità lessicale plautina, al gusto per i doppi sensi, i giochi di parole e gli equivoci, cerca di intonarsi la traduzione e l’adattamento di Michele Di Martino , con significativa e singolare scelta di frasi e parole dell’originale latino, recitate dagli attori e scandite in metrica nelle parti cantate: sarà pure questo latine loqui, parlare in lingua latina, un modo per rivivere, ancora oggi, la grandezza del mondo classico, per risalire il fiume dei segni che ci arriva dalla civiltà di cui siamo eredi diretti.
 
 
Dove: Museo Civico Archeologico Lavinium
Quando: domenica 13 agosto, ore 21,00
Costo: evento gratuito
Info: 06/91984744 
 
 
In occasione degli spettacoli sarà attivo il servizio di navetta estiva.
Museo Civico Archeologico Lavinium, via Pratica di Mare, 4, loc. Borgo di Pratica, Pomezia (Rm)
 
[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

“Lei non sa chi  sono io”

Quando   qualcuno ritiene che gli siano  dovuti privilegi o cure speciali, impunità compresa, ricorre all’espressione  che ho scelto come titolo e che  può essere declinata

C’era una volta il medico di famiglia

Le decisioni del Governo per accorciare le liste d’attesa, se incideranno relativamente sulla loro lunghezza, sono almeno un segnale d’attenzione alla crisi della sanità italiana. Le opposizioni gridano

La Corsa più bella del mondo 

La Corsa più bella del mondo torna dall’11 al 15 giugno con una cavalcata di 2200 chilometri che le magnifiche vetture costruite fra il 1927 e il 1957 percorreranno in cinque tappe, come da format inaugurato lo