Elezioni 2009 a Modena e Provincia: 17 aprile 2009, l’on. Pier Ferdinando CASINI a Modena alla Convention UDC

Condividi su i tuoi canali:

Il leader del partito interverrà infatti all’apertura della campagna elettorale del partito, alla quale interverranno anche i candidati alle elezioni comunali, provinciali ed europee



Queste pagine sono a disposizione di tutti i partiti, le liste e i candidati alle  prossime elezioni di giugno previo accordo con redazione@dabicesidice.it 



                                                                    

 

Sarà l’on. Pier Ferdinando CASINI a concludere questa sera a Modena la Convention dei candidati dell’UDC alle elezioni del prossimo giugno.

Il leader del partito interverrà infatti, a partire dalle 20.45, all’Auditorium “Pier Camillo Beccaria”, presso la sede di Hera S.p.A. in Via Razzaboni 80 a Modena, all’apertura della campagna elettorale del partito, alla quale interverranno anche i candidati alle elezioni comunali, provinciali ed europee.

Aprirà i lavori Davide TORRINI, candidato a Sindaco di Modena,

seguiranno poi Paolo BALLESTRAZZI della lista civica “Modena a Colori” che sostiene lo stesso Torrini,

Fabio VICENZI , candidato UDC alla Presidenza della Provincia,

e Silvia NOE’ candidata al Parlamento Europeo: sarà inoltre l’occasione per presentare ufficialmente altri candidati a sindaco dei comuni modenesi che l’UDC appoggerà il 6 e 7 Giugno prossimi.

Di fronte alle laceranti e disorientanti divisioni nel PdL modenese, l’UDC si pone oggi come l’unica alternativa credibile al sistema di potere che ruota, da oltre sessant’anni, intorno ai partiti comunisti e post-comunisti come il PD, proponendo una nuova cultura del governo locale, che parte dal bisogno e dalle aspettative di tutti i cittadini e non dalla salvaguardia dei soliti interessi consolidati negli anni.

Amministrazioni che valorizzino, per la prima volta, tutto il pluralismo sociale, economico e associativo presente, coinvolgendo e corresponsabilizzando tutti per uscire dalla crisi e rilanciare Modena, enti locali più impegnati a programmare e controllare piuttosto che accentrare tutte le gestioni, sottraendo spazio alla società civile.

Tutto ciò dentro l’orizzonte della Costituente per l’Unione di Centro, quel progetto di un Partito della Nazione che l’UDC di Modena vuole contribuire a costruire insieme al proprio leader e a tutta la dirigenza regionale e nazionale.  

 

UDC – Comitato Provinciale di Modena  

 

Davide TORRINI – Coordinatore Regionale  

Fabio VICENZI    – Coordinatore Provinciale

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

BORGO DEI NONNI

A Lama di Reno il progetto lungimirante per un borgo “speciale” Ilcapogruppo di RETE CIVICA – Progetto Emilia-Romagna Marco Mastacchi ha presentato alla Presidente dell’Assemblea

“CALICI DI STELLE”

LUNEDÌ 8 AGOSTO RITORNA IN CENTRO STORICO A CASTELVETRO “CALICI DI STELLE” CON VINO, CIBO E MUSICA. MERCOLEDÌ 10 A LEVIZZANO OSSERVAZIONI DELLA VOLTA CELESTE

I tartufi alle Salse di Nirano

Alla Riserva di Nirano la sede dell’Associazione Tartufai di Modena che collabora nella manutenzione e pulizia dell’area protetta. Pochi forse sanno che sulle pendici dei