Efficienza energetica

Condividi su i tuoi canali:

Diagnosi energetica, milioni di Pmi più efficienti. E con l’intelligenza artificiale ENEA rende più “facile” il Superbonus


Per raggiungere gli obiettivi di efficienza energetica sia a livello nazionale che UE sarà necessario coinvolgere le 25 milioni di Pmi europee, che rappresentano il 99% del totale delle imprese e danno lavoro a 97 milioni di addetti. Strumento chiave è la diagnosi energetica, che vede l’Italia ai primissimi posti: infatti è stato calcolato che le probabilità di investire in efficienza aumentino di una volta e mezza nelle imprese che seguono un audit energetico. Lo hanno evidenziato gli esperti dell’ENEA nel webinar “L’Italia incontra la IEA – Efficienza energetica negli edifici”. “L’audit energetico è un metodo estremamente utile per favorire l’attuazione di misure di efficienza energetica tra le Piccole e medie imprese, che sono un vero e proprio motore dell’economia europea”, spiega Marcello Salvio, responsabile del laboratorio ENEA di Efficienza energetica nei settori economici, che ha curato l’analisi.

Gli esperti dell’ENEA hanno analizzato strumenti e incentivi a disposizione delle Pmi e della Pubblica amministrazione per la transizione e l’efficienza energetica, a iniziare da un fondo nazionale che dispone di una dote di 185 milioni per sostenere imprese, amministrazioni pubbliche e società di servizio energetico Esco nella realizzazione di interventi finalizzati al raggiungimento degli obiettivi nazionali di efficienza energetica. Fra gli strumenti presi in esame anche l’incentivazione dell’efficienza energetica, le detrazioni fiscali (Ecobonus), i certificati bianchi e il conto termico.

Per fornire supporto agli Stati membri e alle istituzioni UE nella promozione dell’efficienza energetica e della sostenibilità nelle Pmi già a partire dalle diagnosi energetiche, l’ENEA coordina le otto agenzie nazionali per l’energia dell’area europea impegnate nel progetto LEAP4SME. Per favorire l’innovazione delle imprese, ENEA ha lanciato il programma KEP con partnership, percorsi di affiancamento e supporto e soluzioni su misura finalizzati al rafforzamento della crescita e della competitività. Nel prossimo futuro verranno studiati altri fattori della sostenibilità, come la transizione energetica e i cambiamenti climatici.

E proprio sul fronte del risparmio e dell’efficienza energetica ENEA ha attivato il servizio online Virgilio, un “assistente virtuale” che sfrutta le potenzialità dell’intelligenza artificiale per rispondere in tempo reale ai quesiti sulle detrazioni fiscali relative agli interventi sugli edifici, come Ecobonus, Superbonus e Bonus Casa. Concepito per facilitare l’accesso alle misure e l’invio all’ENEA dei dati richiesti per legge, Virgilio è il software della piattaforma Userbot personalizzato dai tecnici ENEA del laboratorio Supporto attività programmatiche per l’efficienza energetica. Il consiglio è inserire in chat messaggi sintetici legati al quesito per ottenere risposte strutturate e coerenti. Se Virgilio non sa rispondere si può consultare la pagina web dedicata alle domande tecnico-procedurali e seguire i passaggi indicati.

I primi dati raccolti dopo la messa online mostrano che il chatbot Superbonus è riuscito a rispondere a circa 5000 messaggi in media al giorno, il 97% delle domande poste. Oltre al percorso guidato per verificare i requisiti di accesso al bonus, i temi più richiesti sono stati la procedura di invio della pratica, i limiti di spesa, la preesistenza dell’impianto termico e domande relative all’isolamento delle superfici opache. Il chatbot su Ecobonus ha trattato oltre 3000 messaggi giornalieri, rispondendo al 94% dei quesiti. I cinque temi più richiesti dagli utenti riguardano serramenti e infissi, caldaie, pompe di calore, la procedura di invio delle pratiche e la documentazione necessaria per accedere all’Ecobonus. A breve saranno disponibili anche i dati sul chatbot Bonus casa, l’ultimo ad andare online. Il nuovo servizio digitale, aggiornato agli ultimi interpelli e circolari dell’Agenzia delle Entrate, è disponibile sul portale ENEA per l’efficienza energetica alla sezione sulle detrazioni fiscali. Sarà presto integrato da altri servizi per accelerare il supporto a cittadini, professionisti e imprese.

 

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Libri di Storia fatti di pietra

Servizio fotografico di Corrado Corradi ^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^^Nella giornata di sabato 1° ottobre 2022, in strada Canaletto Sud, angolo via Finzi, c’è stata la cerimonia di inaugurazione