Droga secondo il Consiglio Comunale a Carpi

Condividi su i tuoi canali:

None

Durante l’ultimo Consiglio Comunale il dibattito sul tema della droga ha riservato sorprese e rivelato ipocrisie degne di nota!

La nostra richiesta era quella di riflettere un momento sulle scelte del Governo in materia di droghe e i Consiglieri Comunali hanno espresso nell’ordine i seguenti pareri: chi si droga non va punito (Margherita), l’uso della cannabis è terapeutico (Ds), l’alcool è peggio della droga (GCI), la cioccolata rende dipendenti più delle canne (Rifondazione)…

Insomma, un Consiglio che non vuole demonizzare, che vorrebbe educare senza punire ma che, tutto sommato, non vede poi di cattivo occhio una fumatina ogni tanto! 

Ci piacerebbe che il tema venisse affrontato alla presenza dei cittadini, dei ragazzi e magari di quei tanti genitori che si trovano oggi alle prese con preoccupazioni e ansie date dai loro figli giovanissimi che, a forza di sentire pareri morbidi sulle canne, hanno cominciato a pensare che siano davvero lecite…

20 canne il limite proposto dal Governo per distinguere tra un uso personale e lo spaccio!

Se un ragazzino di diciotto anni gira il sabato sera con venti canne, può andare bene, perchè saranno per uso personale e, per carità, cosa c’è di male?

Ed evidentemente questo è il ragionamento anche degli amministratori carpigiani.

Quella che stupisce di più rimane la posizione della Margherita che, evidentemente succube dei Ds, pur di rimanere in linea politica con la maggioranza non ammette più nemmeno la pericolosità dell’uso di cannabis per i giovani, ma porta discorsi vaghi e fumosi in cui si parla di mettere al centro la persona, non demonizzare le scelte dei giovani, non parlare di devianza… come se fossero i discorsi vaghi quello di cui hanno bisogno i giovani di oggi! Come se non si fossero persi già abbastanza punti certi nella socieà e nella politica, i consiglieri della Margherita non riescono nemmeno a dire chiaramente “drogarsi fa male!”. Chissà cosa ne penserebbero gli elettori…

 

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...

Corso per Clown Dottori

Si parte a ottobre, ma gli incontri di presentazione del corso sono previsti il 6 e il 10 settembre L’associazione Dìmondi Clown organizza, a partire