Domenica si dovrà votare, ma per chi…?

Condividi su i tuoi canali:

None

Per fortuna questa strana, urlata e bugiarda campagna elettorale sta per finire. Il paese arranca in una crisi epocale eppure non si è sentito un programma serio e ben articolato, solo spot elettorali e promesse che venivano smentite dai fatti subito dopo. Emblematica è l’ormai annosa promessa di ridurre i parlamentari e le spese della macchina del Parlamento, e cosa succede ? Viene eletto un nuovo sottosegretario, una signora (sic) tacco dodici, che comporterà ulteriori spese per segretarie, portaborse, uffici e prebende varie nonché un super-lauto stipendio e una altrettanto lauta pensione. Sono stati anche aumentati i ministeri ecc..ecc.. Sabato scorso c’è stata la grande manifestazione fatta d’amore in tutte le salse e i candidati modenesi del PdL che cosa fanno ? Litigano tra loro ( quanto amore ! ) sputtanandosi sui giornali locali. E l’opposizione in Italia cosa fa ? Naviga tra le nebbie ed è quasi inesistente ! Domenica si dovrà votare, ma per chi…un mio amico dice che voterà per la sua gatta, la ritiene molto più seria dei politici attuali.

[ratings]

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

In evidenza

Potrebbe interessarti anche...